Una luce dal passato, recensione

di Redazione 4

Mohan Bhargava (Shahrukh Khan) è un immigrato indiano che lavora negli Stati Uniti occupando un impiego di prestigio presso la NASA, posto di lavoro guadagnato con anni di studio e dedizione.

Mohan dopo dodici anni lontano dalla natia India decide di farvi ritorno per rintracciare Kaveri Amma la sua nutrice con la quale ha perso ogni contatto, ma che sa abitare nel villaggio di Charampur, il suo arrivo nel piccolo vilaggio sarà l’occasione per l’uomo di incontrare diversi personaggi ognuno con la sua storia e rendersi conto della povertà che affligge la maggioranza della popolazione.

Mohan scoprirà un mondo che aveva rimosso e tutta una serie di tragedie e ingiustizie che affliggono da sempre la sua terra come la discriminazione nata dalle caste, l’analfabetismo dilagante, il matrimonio in tenera età, ma anche un disinteresse generale nel volersi migliorare e un’apatia verso il cambiamento che spingerà Mohan ad impegnarsi in diverse attività ed iniziative per riuscire nel suo piccolo a contribuire ad un cambiamento.

L’attività di Mohan darà i suoi frutti, la scuola che gli anziani del villaggio intendevano spostare in locali più angusti resterà al suo posto e Mohan avrà l’eterna gratitudine e il rispetto di Gita (Gayatri Joshi) amica d’infanzia che ora vive con Kaveri.

Una luce dal passato aka Wades: We, the people è una pellicola made in Bollywood prodotta, scritta e diretta da Ashutosh Gowariker e interpretata da Shahrukh Khan, l’attore visto di recente nel dramma My name is Khan di Karan Johar presentato alla sessantesima edizione del Festival di Berlino.

la pellicola oltre ad essere il primo film indiano girato all’interno del Kennedy Space Center della Nasa in Florida, sfoggia una colonna sonora d’alto profilo composta per l’occasione dal pluripremiato musicista A.R. Rahman che oltre a collezionare svariati riconoscimenti, nel 2009 vince due Oscar per la migliore colonna sonora e canzone per il film The Millionaire.

Note di produzione: di seguito un video e la track list completa della colonna sonora ufficiale del film.

1.Yeh Tara Woh Tara-Udit Narayan, Master Vignesh, Baby Pooja
2. Saanwariya Saanwariya-Alka Yagnik
3. Yun Hi Chala Chal-Udit Narayan, Kailash Kher, Hariharan
4. Aahista Aahista-Udit Narayan, Sadhana Sargam
5. Yeh Jo Des Hai Tera-A. R. Rahman
6. Pal Pal Hai Bhaari-Madhushree, Vijay Prakash, Ashutosh Gowariker
7. Dekho Na-Alka Yagnik, Udit Narayan
8. Pal Pal Hai Bhaari
9. Yeh Jo Des Hai Ter

Commenti (4)

  1. Amore mio Shahrukh Khan! Finalmente in Italia!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>