The Lone Ranger, raggiunto un accordo con la Disney?

di Pietro Ferraro Commenta

Aggiornamenti via Movieweb sul travagliato progetto The Lone Ranger, stoppato il mese scorso dalla Disney per problemi di budget. Ora sembra che un accordo sui costi di produzione sia stato raggiunto e che il western di Gore Verbinski potrebbe essere di nuovo in pista.

Secondo Movieweb l’attore Johnny Depp, che ricordiamo ingaggiato per interpretare il personaggio di Tonto, lo stesso Verbinski e il produttore Jerry Bruckheimer sono tutti d’accordo per ridurre i loro compensi. Questo potrebbe significare che il progetto è tornato in pista, ma la Disney non ha ancora ufficializzato la cosa.

Un piccolo riassunto sulla telenovela hollywoodiana:

La Disney voleva che il budget fosse riportato entro i 200 milioni, mentre Jerry Bruckheimer voleva mediare a 215 milioni. Nel frattempo Johnny Depp ha fermamente ribadito che non avrebbe fatto il film senza Gore Verbinski, che ricordiamo ha diretto il divo nelle prime tre avventure di Jack Sparrow e nel cartoon-western Rango.

Tra le anticipazioni filtrate sulla trama, il mese scorso si era parlato di licantropi in CGI ed altri elementi sovrannaturali, che pare siano stati i motivi dello sforamento del budget. Verbinski sta attualmente cercando di capire in che modo conservare quegli aspetti della sceneggiatura lavorando con un budget ridotto.

The Lone Ranger pianificato per un rilascio nele sale il 21 dicembre 2012 oltre a Depp fruirà di un cast che include Armie Hammer, Ruth Wilson, Helena Bonham Carter, Barry Pepper, James Badge Dale e Dwight Yoakam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>