The Lone Ranger, la Disney blocca la produzione

di Pietro Ferraro Commenta

Movieweb ci informa che la Disney ha stoppato la produzione del western The Lone Ranger di Gore Verbinski, sembra che la ragione principale sia stata un innalzamento incontrollato del budget preventivato che pare abbia toccato i 250 milioni di dollari. Il Produttore Jerry Bruckheimer è riuscito contenere le spese entro 232 milioni, ma la Disney ha imposto un rientro della cifra non superiore ai 200 milioni.

Altro motivo per cui le riprese che dovevano aver luogo entro l’autunno sarebbero state sospese a tempo indeterminato, sarebbe da trovarsi nel grosso investimento in corso per l’Oz: The Great and Powerful di Sam Raimi e il fantascientifico John Carter, quest’ultimo in special modo è il progetto più rischioso dell’intero pacchetto, una vera incognita ai botteghini.

Da notare che questa decisione arriva all’indomani del riscontro piuttosto deludente ai botteghini americani del fanta-western Cowboys and Aliens, senza contare che il western ha subito diversi tracolli nel corso di questi ultimi anni, basta ricordare su tutti il colossale flop The Wild Wild West.

Chiudiamo ricordando chel’attore Johnny Depp, coinvolto nel progetto come co-protagonista nei panni di Tonto, percepirà comunque il suo compenso a prescindere dalla realizzazione o meno del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>