The Lone Ranger, Austin Powers 4: aggiornamenti

di Pietro Ferraro Commenta

Vi proponiamo un paio di aggiormamenti riguardanti due notizie rilasciate ieri, la prima parlava di uno stop dato dalla Disney alla produzione del western The Lone Ranger
di Gore Verbinski con rinvio delle riprese previste ad ottobre a tempo indeterminato. Un aggiornamento via Variety riporta che il progetto è “tutt’altro che morto” e tutte le parti coinvolte stanno lavorando per tagliare il bilancio onde portarlo entro i 200 milioni di dollari, tetto richiesto dalla Disney.

Il secondo aggiornamento riguarda il coinvogimento di Mike Myers in un quarto capitolo della serie Austin Powers, un’aggiornamento via Deadline dell’ultim’ora riporta che Myers non ha ancora ufficialmente concluso un accordo per Austin Powers 4, ma i suoi rappresentanti hanno contattato la New Line questa settimana per esprimere interesse per l’affare.

Il regista Jay Roach, che ricordiamo ha diretto tutta la serie ha  proposito di un eventuale sequel ha dichiarato:

Se dovessimo mai fare un Austin Powers 4, mi piacerebbe incentrarlo su un mondo in 3D de Dr. Male. Sarebbe fantastico,,.Sarebbe bello usare un mondo in 3D mentre l’altro mondo sarebbe… probabilmente avrebbe più senso se il mondo di Austin fosse in 3D e quello del Dr. male fosse più piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>