The italian job, La nostra vita, Catwoman, Alaska, Letters from a killer, Il grande sentiero, Mona Lisa Smile, Bad Boys, Fai come ti pare, stasera in tv

di Cinemaniaco Commenta

Un martedì come questo è da incorniciare. In televisione questa sera ci sono dei film da non perdere per nessuna ragione al mondo. Da “The italian job” a “Alaska”, da “Letters from a killer” a “Il grande sentiero”, passando per “La nostra vita” e “Mona Lisa Smile”. Come non citare, poi, “Bad Boy”? Ecco cosa ci aspetta

Coloro che questa sera rimarranno a casa per gustarsi un bel film in tv avranno senza dubbio l’imbarazzo della scelta. Qualche esempio? Rai 4, alle ore 21.11, trasmette “The italian job”, con un cast eccellente del calibro di Mark Wahlberg, Charlize Theron, Donald Sutherland, Jason Statham ed Edward Norton, diretti dal regista F. Gary Gray. Successivamente al furto di una montagna di lingotti d’oro da un palazzo veneziano, Charlie Croker e la sua banda, composta da un complice interno, un genio del computer, un autista, un esperto di esplosivi e uno scassinatore di casseforti – devono arrendersi all’evidenza: qualcuno ha “soffiato”. Con l’aiuto di Stella, il gruppo si trasferisce in California sulle tracce del traditore, per recuperare il malloppo. Il piano prevede di manipolare il sistema di controllo del traffico di Los Angeles, generando un ingorgo di proporzioni mai viste.

Ma l’elenco dei film in prima serata è lungo e meritevole, per cui non resta che osservare cosa ci attende per questo martedì 2 luglio 2013:

The italian job (Rai 4, 21.11)

La nostra vita (Rai Movie, 21.15)

Catwoman (Italia 1, 21.10)

Alaska (Rete 4, 21.10)

Letters from a killer (Crime, 21.00)

Il grande sentiero (Iris, 21.04)

Mona Lisa Smile (La 7d, 21.10)

Bad Boys (Class Tv, 20.50)

Fai come ti pare (7 Gold, 21.10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>