The Imitation Game, la Warner vuole David Yates

di Redazione Commenta

Collider via Deadline riporta che la Warner Bros. sta tentando di convincere David Yates, il regista degli ultimi quattro film della saga di Harry Potter recentemente ingaggiato per portare su grande schermo il cult televisivo Doctor Who, a dirigere il biografico The Imitation Game, un progetto annunciato dallo studio il mese scorso e che vede Leonardo DiCapriomolto interessato” al ruolo di protagonista.

The Imitation Game racconta la storia incredibile, ma vera del matematico Alan Turing. Lo scienziato oltre ad essere fondamentale nello sviluppo dei moderni personal computer, fu un formidabile decrittatore di codici durante la seconda guerra mondiale. Nonostante ciò Turing venne penalmente perseguito ed incarcerato per la sua omosessualità e dopo aver optato per la castrazione chimica durante la sua detenzione, pose fine alla sua vita con una mela al cianuro.

La fonte aggiunge che la Warner Bros. pur puntando su Yates come principale candidato ha preso in considerazione per la regia anche Ron Howard.

(Photo Credits | Getty Images)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>