Brad Pitt e Marion Cotillard in Allied – Un’ombra nascosta

Uscirà il 4 novembre al cinema “Allied – Un’ombra nascosta” il nuovo film del regista premio Oscar Robert Zemeckis, con Brad Pitt, Marion Cotillard, Lizzy Caplan, Matthew Goode e Jared Harris.

Brad Pitt plays Max Vatan and Marion Cotillard plays Marianne Beausejour in Allied from Paramount Pictures.
Brad Pitt plays Max Vatan and Marion Cotillard plays Marianne Beausejour in Allied from Paramount Pictures.

Un sapore di ruggine e ossa, recensione in anteprima

Siamo nel nord della Francia, Ali (Matthias Schoenaerts) un ex-pugile senza un soldo, un tetto sopra la testa o qualche amico che lo possa aiutare, si trova a doversi occupare di Sam, il figlioletto di cinque anni che l’uomo conosce a malapena. I due si recano ad Antibes dove la sorella di Ali non solo li accoglie, ma aiuta il fratello ad accudire il figlio e gli offre il suo garage come momentanea sistemazione.

Un sapore di ruggine e ossa, nuovo trailer per Rust and Bone

E’ online un nuovo trailer realizzato per il mercato britannico del drammatico Un sapore di ruggine e ossa (Rust and Bone) di Jacques Audiard (Il Profeta). Il film è interpretato da Marion Cotillard nei panni un’addestratrice di orche assassine che subisce un devastante trauma fisico e in seguito al quale sviluppa un legame affettivo con un padre single (Matthias Schoenaerts).

Il cavaliere oscuro Il ritorno: nuovi poster, immagini e 2 cover di Empire

Disponibili online via Collider una nuova serie di immagini per il sequel Il Cavaliere oscuro: il ritorno provenienti dalle pagine della rivista Empire, incluse una nuova immagine dell’ambigua Miranda Tate di Marion Cotillard e 2 cover dedicate al tormentato Batman di Christian Bale e alla fascinosa Catwoman di Anne Hathaway. A seguire trovate anche 4 nuovi spettacolari banner che includono anche il brutale Bane di Tom Hardy. Dopo il salto trovate tutto il nuovo materiale.

Cannes 2012, Ruggine e ossa: immagini del red carpet e photocall di Rust and Bone

Ieri ha debuttato in concorso per la selezione ufficiale del Festival di Cannes 2012 il dramma francese Ruggine e ossa (De rouille et d’os), il regista Jacques Audiard dopo Il profeta torna con uan struggente storia d’amore tra un giovane padre single interpretato da Matthias Schoenaerts che s’innamora di una ex-addestratrice di orche, un’intensa Marion Cotillard, che ha perso entrambe le gambe in un tragico incidente avvenuto durante un’esibizione.

Cannes 2012: oggi il Reality di Matteo Garrone, ieri applausi per Ruggine e ossa

Terza giornata sulla Croisette per la sessantacinquesima edizione del Festival di Cannes. Dopo la tiepida accoglienza della stampa per il film d’apertura Moonrise Kingdom dell’americano Wes Anderson, ieri applausi per lo struggente Ruggine e ossa del francese Jaques Audiard in cui la fascinosa Marion Cotillard, che si pone in pole postion per la miglior performance femminile, interpreta un ex-addestratrice di orche che ha perduto le gambe durante uno spettacolo.

Cannes 2012, Rust and Bone: 14 immagini con Marion Cotillard

In cartellone oggi, per la seconda giornata del Festival di Cannes 2012, la proiezione in concorso del dramma francese Rust and Bone (De rouille et d’os) diretto da Jacques Audiard (Il profeta) e con protagonista Marion Cotillard. Il film è basato sull’omonima antologia di racconti di Craig Davidson e narra la storia di un disoccupato di 25 anni che s’innamora di una ex-addestratrice di orche disabile. Dopo il salto trovate una sinossi ufficiale, 10 immagini tratte dalla pellicola e 2 scatti promozionali della Cotillard.

Piccole bugie tra amici, recensione

In quel di Parigi è l’alba e Ludo (Jean Dujardin), uscendo da una discoteca visibilmente alterato da droga ed alcol, prende il suo scooter e ad un incrocio viene investito da un camion, finendo gravissimo in terapia intensiva. Ad accorrere in ospedale tutti i suoi amici che si stavano preparando ad andare con lui in viaggio, una vacanza che ormai è una consuetudine e che nonostante le condizioni di Ludo, il gruppo deciderà ugualmente di trascorrere, sperando al loro ritorno di trovare l’amico di nuovo in sesto. La vacanza però non sarà come l’avevano immaginata, una serie di eventi in parte legati al pensiero dell’amico in ospedale e al senso di colpa scateneranno conflitti, spiazzanti rivelazioni e porteranno alla luce uno sconcertante egoismo che guiderà il gruppo di amici ad un epilogo che riporterà tutti bruscamente alla realtà.

Il Cavaliere Oscuro: Il ritorno, chi interpreterà Talia al Ghul?

Un articolo di un giornale locale inglese ha rivelato che una versione bambina del personaggio di Talia al Ghul farà un’apparizione nel sequel Il cavaliere oscuro: il ritorno. Il sito Movieweb riporta che da quando Marion Cotillard è stata confermata nel cast, i fan hanno ipotizzato che l’attrice potrebbe interpretare Talia al Ghul, figlia di Ra’s al Ghul. Anche dopo che è stato rivelato che l’attrice interpreterà invece Miranda Tate, una dirigente della Wayne Enterprises, queste voci su un suo presunto doppio ruolo hanno continuato a circolare.