Guardiani della Galassia, recensione in anteprima

Rapito sulla Terra nel 1988 da pirati spaziali, Peter Quill (in arte Star Lord -interpretato da Chris Pratt-), è cresciuto in giro per la galassia e da adulto tira a campare nello spazio con lavoretti poco puliti, finché le circostanze non lo mettono di fronte a una minaccia che rischia di compromettere le sorti della galassia intera. Eroe riluttante, incontrerà sulla sua strada complici ancora più riluttanti: l’aliena Gamora (Zoe Saldana), il vendicativo Drax il Distruttore (Dave Bautista),  il procione mutato Rocket (doppiato da Bradley Cooper) e l’albero umanoide Groot (doppiato da Vin Diesel).

Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia è l’adattamento del fumetto omonimo Marvel del 2008, firmato da Dan Abnett e Andy Lannind, reboot di una serie nata nel 1969 sulle pagine della rivista Marvel Super Heroes che riscosse un grandissimo successo negli USA perché irriverente e fuori dai canonici standard di eroismo della Marvel, avendo puntato più sull’ironia e sulla battuta. Una sorta di commedia eroica.

Guardiani della Galassia: la prima divertente clip ufficiale

La Marvel ha rilasciato una clip ufficiale dal film “Guardiani della Galassia” davvero divertente. In queste immagini si può vedere addirittura Groot ballare. Questo lo si può vedere in una versione più piccola, in un vaso, mentre probabilmente sta ricrescendo dopo essere stato distrutto. Groot non parla, quindi non si sente la voce di Vin Diesel che è il doppiatore nella versione originale, ma Groot semplicemente balla.

guardiani della galassia

Marvel: calendario di film fino al 2019

È vero si tratta di release americane, ma sono comunque degne d’interesse, perché la Marvel ha deciso di riempire il proprio calendario di uscite film da qui al 2019.

Marvel

Molti di questi film, dei quali è già stata fissata una data, non hanno ancora un titolo, probabilmente ne sapremo di più dopo il San Diego Comic-Con del prossimo 26 luglio.

Genndy Tartakovsky dirige Braccio di ferro 3D, Patrick Massett e John Zinman scrivono il remake State City, David Fincher produrrà il thriller IOU e Marvel conferma Guardians of the Galaxy

Collider via Variety riporta che sarà l’esperto in animazione Genndy Tartakovsky, che ha già debuttato da regista con l’atteso Hotel Transylvania (il film esce in Italia il 16 novembre), a dirigere il cartoon in CGI e 3D della Sony Pictures Animation dedicato al celebre Braccio di ferro alias Popeye. Tartakovsky è il creatore di diverse serie d’animazione tra cui Le Superchicche, Il laboratorio di Dexter, Samurai Jack e Star Wars: Clone Wars.