Stephen Daldry per Breaking Down, Bryan Singer rinuncia a X-Men: First Class, Juliette Binoche e Tracy Morgan in Son of no one

di Diego Odello Commenta

Non ci sono solo Sofia Coppola, Gus Van Sant e Bill Condon tra i candidati alla direzione di Breaking Down, il quarto capitolo della Twilight Saga: la Summit pare che abbia contattato anche il tre volte candidato all’Oscar Stephen Daldry.

Bryan Singer, a causa dei troppi impegni non dirigerà X-Men: First Class. Singer rimarrà nel team come supervisore del progetto e come produttore insieme a Lauren Shuler Donner e Simon Kinberg. A questo punto la Fox è alla ricerca di un nuovo regista.

La Warner ha acquisito i diritti di sfruttamento cinematografico di Carter e il diavolo, il romanzo scritto da Glen David Gold, ambientato nell’America degli anni venti, incentrato sulla figura dell’illusionista Charles Carter, il più grande mago del suo tempo.

Juliette Binoche e Tracy Morgan sono entrati a far parte del cast di Son of no one di Dito Montiel. L’attore, in particolare, è stato ingaggiato per sostituire Terrence Howard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>