Reese Witheerspoon produrrà l’adattamento del libro Gone Girl, Neal H. Moritz una versione comedy de La bella addormentata

di Pietro Ferraro 1

Collider via Deadline riporta che Gone Girl, l’ultimo romanzo thriller di Gillian Flynn è stato opzionato per un adattamento per il grande schermo. Secondo la fonte la 20th Century Fox ha vinto una gara all’ultima offerta sborsando una somma a sette cifre per accaparrarsi i diritti di sfruttamento.

La casa di produzione Pacific Standard di Reese Witherspoon e Bruna Papandrea co-produrrà il progetto insieme a Leslie Dixon. Il libro è incentrato su un uomo la cui moglie scompare al loro quinto anniversario di matrimonio, solo per scoprire in seguito che ogni traccia della donna lo mette al centro dei sospetti come presunto assassino della consorte. Al momento non si sa nulla sulla eventualità o meno che la Witherspoon partecipi al film anche in veste di protagonista.

Sarà la stessa Flynn a scrivere la sceneggiatura, l’autrice ha anche altri due adattamenti da suoi best-seller in fase di sviluppo: Amy Adams è candidata per il ruolo di protagonista in Dark Places con Gilles Paquet-Brenner designato alla regia, mentre il Jason Blum di Paranormal Activity sta producendo l’adattamento dell’altro best seller della scrittrice dal titolo Sharp Objects.

Movieweb ha annunciato che il produttore Neal H. Moritz sta progettando di realizzare un un film in diretta concorrenza con il Maleficent della Disney, una moderna versione comedy della celebre fiaba La bella addormentata nel bosco.

Mentre Maleficent sarà raccontato dal punto di vista della protagonista malvagia (Angelina Jolie), la commedia di Moritz interpreterà la Bella Addormentata come una stalker bisognosa di attenzioni. La storia è incentrata su un uomo che risveglia accidentalmente la bella addormentata nel bosco, solo per scoprire che lei non smette di pedinarlo e tormentarlo, convinta che lui sia il suo unico vero amore. Mike Gagerman e Andrew Waller stanno scrivendo la sceneggiatura.

(Photo Credits | Getty Images)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>