Oscar 2012, Miglior sceneggiatura non originale: chi vincerà?

di Pietro Ferraro Commenta

Ancora una categoria per gli imminenti Oscar 2012, previsti per il prossimo 26 febbraio. Stavolta ci occupiamo dei nominati per la Miglior sceneggiatura non originale che vede tra i candidati anche l’attore George Clooney, favorito quest’anno nella categoria Miglior attore protagonista. in lizza per questa edizione troviamo: Paradiso amaro (The Descendants) di Alexander Payne, Hugo Cabret di Martin Scorsese, L’arte di vincere (Moneyball) di Bennett Miller, La talpa di Tomas Alfredson e Le idi di marzo di George Clooney. 

Paradiso amaro (The Descendants) – Alexander Payne, Nat Faxon e Jim Rash tratto dal romanzo The Descendants di Kaui Hart Hemmings. Lo script ha già ricevuto 4 riconoscimenti tra cui un Satellite Award e un National Board of Review.

(Nella foto a partire da sinistra Nat Faxon, Jim Rash e Alexander Payne)

Hugo Cabret – John Logan tratto dal romanzo La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick.

Le idi di marzo – George Clooney, Grant Heslov e Beau Willimon basato sul testo teatrale Farragut North di Beau Willimon.

(nella foto da sinistra Grant Heslov e George Clooney)

L’arte di vincere (Moneyball) – sceneggiatura di Steven Zaillian e Aaron Sorkin; Storia di Stan Chervin basata sul libro Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game di Michael Lewis. Lo script ha già ricevuto 4 riconoscimenti tra cui un Critic’s Choice Movie Award. Zaillian ha vinto un Premio Oscar nel 1993 per la sceneggiatura di Schlinder’s List mentre Sorkin uno nel 2010 per lo script di The Social Network.

(Nella foto a partire da sinistra Steven Zaillian, Stan Chervin e Aaron Sorkin)

La talpa – Bridget O’Connor e Peter Straughan basata sul romanzo Tinker, Tailor, Soldier, Spy di John le Carré. Lo script ha già ricevuto 1 Bafta. La O’Connor è scomparsa per un cancro il 22 settembre 2010.

(Nella foto Peter Straughan)

(Photo Credits | Getty Images)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>