Miley Cyrus, Dakota Fanning, Mark Wahlberg, Matt Damon, The Rock, Danny Boyle: novità

di Diego Odello 2

Torniamo ad aggiornarvi dei prossimi progetti hollywoodiani anche nel weekend. Cominciamo dal sequel di Twilight: Dakota Fanning è ufficialmente nel cast di New Moon. A confermarlo è la Summit Entartainment, che rende noto il suo ruolo: l’attrice sarà Volturi Jane, la vampira che ha il potere speciale di provocare l’illusione di un fortissimo dolore che induce chi ne viene colpito a preferire la morte.

Da una baby star all’altra: l’autobiografia di Miley Cyrus, Miles to Go, potrebbe essere trasfosposta cinematograficamente in un biopic con la cantante/attrice protagonista. L’idea sarebbe venuta al padre Billy Ray Cyrus.

Capitolo attori: Mark Wahlberg sarà il protagonista di Prisoners, il thriller che racconta la storia di un cittadino di Boston deciso a vendicarsi dopo che sua figlia e la sua migliore amica vengono rapite, trasformandosi in vigilante e rapendo a sua volta il rapitore; Matt Damon sarà il politico David Norris, il protagonista della fantascientifica storia d’amore, The Adjustment Bureau, diretto da George Nolfi; Dwayne Johnson conosciuto come The Rock presterà la sua voce al toro protagonista del cartoon Holy Cow!, la sotria di un toro texano che fugge in India per salvarsi la vita.

Capitolo registi: Sergei Bodrow potrebbe dirigere The Last Photograph, il film su due amici che partono per l’Afghanistan dilaniato dalla guerra. Il regista sostituirebbe Zack Snyder, che ha ideato il progetto; sembra sempre più probabile che Danny Boyle diriga il remake di My Fair Lady, dato che lo script è stato completato da Emma Thompson.

A proposito di Remake: a quanto pare la MGM e la WWE Film (la società di produzione della federazione del Wrestling) hanno pensato di realizzare il rifacimento di Missing in Action, che dovrebbe essere nuovamente interpretato da Chuck Norris (con l’aggiunta di qualche Wrestler) e ambientato in Iraq.

Concludiamo con Mad Max: il quarto capitolo della saga potrebbe essere realizzato come film d’animazione in 3D, così da poter rinunciare senza problemi a Mel Gibson che non vuole riproporre il personaggio. Il film sarà scritto da George Miller e sarà estremamente violento.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>