Mel Gibson sostituito da Liam Neeson in Una notte da leoni 2

di Redazione 1

Smentite in queste ultime ore le molte voci, peraltro confermate a più riprese, che davano Mel Gibson come partecipante al sequel-comedy Una notte da leoni 2, questo sarebbe solo l’ultimo increscioso episodio di un periodo nero che ha visto l’attore e regista australiano inanellare una serie di guai con la giustizia, con l’agenzia che lo rappresentava che gli ha dato il benservito e con il film di Jodie Foster The Beaver, di cui Gibson è protagonista e che i produttori della Summit stanno valutando di congelare per un pò, onde evitare che gli incassi subiscano le nefaste influenze della situazione.

Allora cosa è successo in realtà con la comparsata dell’ex-Braveheart? Presto detto in seno al team creativo e al cast della comedy di Todd Philips, molti non hanno preso bene la notizia dell’arrivo sul set di Gibson, tra questi Zach Galifianakis che si è detto molto infastidito di questa scelta della produzione, di contro non si sono fatte attendere le dichiarazioni del regista Todd Phillips che spiegando il disagio di molti membri della troupe per questo cameo ha preferito cancellarlo, sostituendo Gibson con Liam Neeson dietro suggerimento pare di Bradley Cooper che ha lavorato con l’attore nel remake A-Team.

Neeson interpreterà un tatuatore e sarà sul set californiano da giovedì prossimo, dal canto suo Phillips ha comunque voluto spiegare la decisione presa e il cambio effettuato in corsa rilasciando una dichiarazione al New York Post:

Pensavo che Mel sarebbe stato fantastico nel film, e avevo l’appoggio completo del presidente della Warner Bros. Jeff Robinov e del suo team. Ma alla fine ho capito che il cinema è un processo collaborativo, e alla fine questa decisione non aveva il supporto del mio intero cast e della mia troupe.

(fonti dell’articolo The Wrap, Variety, THR)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>