L’uomo d’acciaio al cinema da giovedì: e intanto già si pensa al sequel

di Cinemaniaco Commenta

Quella del ‘nuovo’ Superman è la cronaca di un successo annunciato. Ancor prima di arrivare sul grande schermo il film ha incassato 170 milioni di dollari, frutto di una serie di patnership di natura commerciale.

Poi sono arrivati 196,680,000 dollari nelle prime 72 ore successive al debutto in sala.

Per la serie “Chi ben comincia è a metà dell’opera”, dunque, i produttori viaggiano sulle ali dell’entusiasmo e annunciano che “L’uomo d’acciaio” avrà un secondo episodio.

Zack Snyeder tornerà ben presto dietro la macchina da presa, avvalendosi nuovamente della sceneggiatura di David Goyer.

Probabilmente, in questo ulteriore viaggio che partirà mentre nei cinema ci sarà il primo e attuale episodio, Christopher Nolan non sarà della partita. Dopo aver svolto un ruolo ‘ombra’ nella stesura della pellicola che in questi giorni sta facendo impazzire il mondo, infatti, Nolan ha scelto di dare l’esclusiva priorità a “Interstellar”. Il nuovo progetto lo vede impegnato sul set costantemente e non gli lascia tempo per occuparsi di altro.

Ma quali saranno le tempistiche di “Man of Steel 2”? Con ogni probabilità, le riprese partiranno nel 2014. “Man of Steel 1” avrà dunque immediatamente un sequel immediato.

Per ora si tratta solo di previsioni, fornite dal Wall Street Journal. Se le cose dovessero andare così troveremo nuovamente Henry Cavill nei panni di Clark Kent.

Con ogni probabilità, inoltre, il sequel potrebbe concentrarsi su Lex Luthor, con il leggendario villain pronto a riprendersi lo scettro di cattivo principe all’interno della saga.

Dopo aver appreso questa meravigliosa notizia, però, è giunto il momento di tornare al presente. “L’uomo d’acciaio”, già in odor di sequel, è prossimo all’uscita nelle sale cinematografiche italiane che avverrà questo giovedì. Riuscirà a trionfare al botteghino anche in Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>