La Warner svetta al box office internazionale

di Pietro Ferraro Commenta

La Warner Bros. in un comunicato ufficiale annuncia di aver superato il tetto dei due miliardi di dollari di incasso a livello internazionale, preparandosi all’ultimo quadrimestre del 2011 con una serie di pellicole che promettono di incrementare ancora e di molto questo già di per sè notevole risultato, tra queste il thriller Contagion di Steven Soderbergh, il biopic J. Edgar di Clint Eastwood, i sequel Happy Feet 2 e Sherlock Holmes: Gioco di ombre e la comedy New Year’s Eve di Garry Marshall.

Questo risultato naturalmente non può prescindere dalla recente uscita di Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2. Il capitolo finale di una delle saghe cinematografiche più lucrose di sempre ha sbancato botteghini ed infranto record internazionali diventando non solo il più grande incasso della saga di Harry Potter, ma il maggior incasso dell’anno e il terzo più alto esordio internazionale di tutti i tempi, con un incredibile introito ad oggi di 857 milioni di dollari.

Lo Studio ha aperto l’estate con Todd Phillips e il sequel Una notte da leoni 2, che ha battuto il suo predecessore con 327 milioni dollari d’incasso a livello internazionale diventando il maggior incasso vietato ai minori di tutti i tempi, seguito dal sorprendente exploit dell’altra comedy dell’estate Come ammazzare il capo…e vivere felici che ad oggi a livello internazionale ha incassato oltre 35 milioni dollari con introiti ancora in divenire.

Veronika Kwan-Rubinek, presidente per la distribuzione internazionale della Warner Bros. Pictures ha dichiarato:

Anche al di là delle incredibili prestazioni del nostro ultimo film di Harry Potter, questo è stato un anno spettacolare per lo studio, questi numeri incredibili sono la testimonianza del diverso e potente mix di film e comunicati del nostro studio, insieme con il duro lavoro e le intuizioni dei nostri team di distribuzione internazionale in tutto il mondo. (fonte Movieweb)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>