La Warner blocca il remake di Akira

di Pietro Ferraro Commenta

Ancora problemi di budget sulla strada di una grande produzione made in Hollywood, dopo il travagliato The Lone Ranger e lo stop agli adattamenti di Paradise Lost e La torre nera, tocca ora al remake live-action del cult nipponico Akira subire un blocco della produzione che THR dice causato da uno sforamento del budget. Al momento i produttori Jennifer Davisson Kiloran e Andrew Lazar con il regista Jaume Collet-Serra (Unknown) starebbero cercando di apportare le modifiche necessarie per limare il budget.

Per chi non conoscesse l’originale, Akira si svolge nel futuro ed è incentrato su un motociclista di nome Kaneda che deve salvare la metropoli Neo-Tokyo dal suo migliore amico Tetsuo che nel frattempo è stato trasformato in una forza distruttiva, dopo essere stato oggetto di esperimenti da parte dei militari. Il nuovo adattamento dovrebbe cambiare la location in Neo-Manhattan.

Albert Hughes (The Book of Eli), il primo regista coinvolto nel progetto aveva immaginato Akira come una produzione da 180 milioni dollari successivamente Collet-Serra che gli è subentrato ha ritoccato il budget fino a 90 milioni. Sono seguiti il casting dell’attore Garrett Hedlund per il ruolo di Kaneda (che potrebbe diventare il proprietario di un bar al posto di un motociclista) e trattative ancora in corso con Kristen StewartHelena Bonham CarterKen Watanabe. Al momento la fonte riferisce che gli uffici di produzione a Vancouver sono chiusi e che la troupe è stata mandata a casa.

A quanto pare la Warner Bros. ritiene il budget ancora troppo alto e vuole ridurlo fino a 60, massimo 70 milioni. Alcuni addetti ai lavori dicono che il progetto potrebbe finire per essere archiviato definitivamente se lo studio non riuscisse a raggiungere il budget desiderato.

Vi riportiamo per dovere di cronaca anche un aggiornamento dell’ultima ora in cui via Twitter un giornalista di Variety riferisce che la Warner non ha bloccato la produzione per problemi di budget bensì perchè vuole mettere mano allo script onde migliorarlo.

Deadline coonferma quanto detto da Variety e aggiunge che lo studio è attualmente alla ricerca di uno scrittore di alto profilo per riscrivere la sceneggiatura, dopo di che la Warner Bros. prenderà la propria decisione sulla necessità o meno di andare avanti. Variety riferisce anche che lo studio sta valutando diversi scrittori tra cui Jonah Nolan (Il cavaliere oscuro) e Michael Green (Green Lantern).

Inoltre la fonte rivela che i candidati al ruolo principale di Tetsuo si sono ridotti ed ora in lizza ci sarebbero solo Dane DeHaan (Chronicle) e Michael Pitt (Boardwalk Empire).

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>