Akira, l’artista Chris Weston parla del remake

di Pietro Ferraro Commenta

Cinema Blend riporta alcune dichiarazioni dell’artista del fumetto Chris Weston che ha lavorato al live-action del cult nipponico Akira. Weston è un artista inglese i cui crediti includono titoli come Judge Dredd e Swamp Thing. Il suo primo lavoro per il grande schermo sono stati storyboard e concept art per il Codice Genesi dei fratelli Hughes.

Weston lo scorso anno ha lavorato come production artist con il regista Albert Hughes, che ricordiamo ha poi abbandonato il progetto, alla versione live-action del classico anime Akira di Katsuhiro Otomo. Weston attraverso il suo blog ha parlato del film e del perchè secondo lui è stato meglio che questo progetto non sia andato ancora in porto.

A proposito della moto di Kaneda, Weston racconta di aver avuto paura nel momento stesso in cui gli hanno chiesto di ridisegnare la moto di Kaneda cambiando in nero il look di moto e protagonista, si rischiava dice Weston di sfiorare la parodia.

Weston non rivela dettagli specifici, affermando che tutto ciò che ha realizzato per conto della produzione è protetto da documenti legali, inoltre ha aggiunto che i suoi disegni potrebbero in futuro “vedere la luce del giorno solo se il live-action di Akira trovasse un regista ed un cast adeguati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>