La verità negli occhi, recensione

di Redazione 3

Badki (Rani Mukerji) e Chutki ( Konkona Sen Sharma) sono due sorelle molto legate, vivono con i genitori a Banaras una città sulle rive del Gange, nonostante la famiglia delle due sorelle sia molto povera e sopravviva a fatica, alle due non mancano affetto e attenzioni, ma Badki si è ripromessa, da buona sorella maggiore, di occuparsi economicamente dell’educazione di Chutki e di fare in modo che lei possa completare gli studi.

Badki lascia la famiglia per cercare un lavoro a Mumbay, al suo arrivo le cose non sembrano per nulla facili, il lavoro non si trova e in men che non si dica la ragazza si ritrova a lavorare come ragazza-squillo con lo pseudonimo di Natasha, naturalmente i soldi arrivano in fretta e Badki spedendoli alla sua famiglia è costretta a mentire sulla loro reale provenienza.

Chutki terminati gli studi parte per Mumbay e senza avvisare la sorella si traferisce in casa sua, la situazione si fa critica, Badki si ritrova quotidianamente a vivere di sotterfugi e mentre lascia un ragazzo di cui è innamorata per paura che lui scopra la sua reale attività, sua sorella Chutki si invaghisce del capo dell’agenzia di pubblicità in cui sta facendo il tirocinio e inavvertitamente scopre chi è Natasha…

La verità negli occhi è una curiosa commistione di comedy e drama con quel tocco tutto indiano che ne fa un oggetto unico e molto intrigante. Stavolta le sfumature da romance spensierato di molti dei lavori made in Bollywood viene contaminato da una certa malinconia di fondo che tra un sorriso e l’altro racconta le difficoltà tutte al femminile di un India carica di problematiche.

Il film ha forse la pecca di prendersi, in alcuni momenti, troppo sul serio e questo rende la scneggiatura gia di per se poco realistica ancor meno credibile, comunque il film si avvale di un ricchissimo cast di star made in Bollywood che riescono a sostenere la messinscena con indubbia professionalità.

Commenti (3)

  1. Gradirei sapere dove potrei acquistare il DVD del film: “La verità negli occhi”, ovviamente doppiato in Italiano o se magari qualcuno mi potrebbe inviare il file dell’immagine del disco.
    Grazie in anticipo,
    Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>