La madre al cinema dal 21 marzo: nuovi video esclusivi

di Redazione Commenta

Quattro nomi: Guillermo del Toro presenta e ‘incensa’ il film, Nikolaj Coster-Waldau e Jessica Chastain nell’occhio della telecamera, diretta da Andy Muschietti. Sono questi i principali protagonisti de “La madre”, thriller che racconta la storia di due sorelle sparite all’improvviso nel bosco e ritrovate a distanza di anni.

Il nome del produttore, che presenta il film al grande pubblico, già di per sé è una garanzia: Guillermo del Toro. Il titolo del thriller promette bene: “La madre” (Mama). Un’opera dai toni soprannaturale che narra l’inquietante storia di due ragazze che si perdono nel bosco, nel giorno in cui i loro genitori restano uccisi. Passano molti anni e, al di fuori di ogni aspettativa, le ragazza verranno ritrovate e inizieranno una nuova vita, capiranno presto che qualcuno o qualcosa, di notte, ancora desidera rimboccar loro le coperte.

Le ragazze sono sorelle. Si chiamano Victoria e Lilly. Sparirono dal quartiere in cui abitavano, senza lasciare alcun segno del loro passaggio. Da quel giorno lo zio Lucas (Nikolaj Coster-Waldau) e la sua fidanzata Annabel (Jessica Chastain) non hanno fatto altro che andare in cerca di loro. Ma quando le ragazze vengono incredibilmente ritrovate vive in un rifugio fatiscente, la coppia inizia a chiedersi se le ragazze siano gli unici ospiti nella loro casa.

Il sospetto è che in casa aleggi una presenza maligna. Lo scopriremo il 21 marzo al cinema, in occasione dell’uscita del film.

Intervista a Guillermo del Toro

Intervista a Nicolaj Coster – Waldau

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>