Kim Rossi Stuart: questione di cuore

di Pietro Ferraro 2

Kim Rossi Stuart nasce a Roma il 31 Ottobre 1969, padre noto attore di spaghetti western e madre ex-modella, l’attore ha tre sorelle ed esordisce al cinema all’età di cinque anni nel film di Mauro Bolognini gente di fatti perbene.

A 14 anni lascia la scuola per la recitazione, e un anno dopo debutta in tv con il film I ragazzi della valle misteriosa. Il teatro è parte importante della sua carriera, la sua scuola diventa il palcoscenico. Nel 1986 inizia la sua carriera cinematografica con un piccolo ruolo ne Il nome della rosa.

Sulla scia di Karate Kid nel 1987 gira Il ragazzo dal kimono d’oro, l’anno dopo parteciperà anche al sequel, nel 1991 conquista la grande platea televisiva con la fiaba Fantaghirò al fianco di Alessandra Martines.

Nel 1994 grandi apprezzamenti della critica per il suo ruolo in Senza pelle di Alessandro D’Alatri e per il  dramma basato da un fatto di cronaca Cuore cattivo di Umberto Marino. lo stesso anno gira anche Poliziotti con Michele Placido e Claudio Amendola.

Il 1995 è l’anno de I giardini dell’Eden, l’attore interpreta Gesù nei primi anni della sua vita durante il percorso prima della piena consapevolezza, grazie a questa intepretazione Robert Benigni lo vorrà nel 2002 per il suo Pinocchio.

Nel 2004 Gianni Amelio lo vuole nel drammatico Le chiavi di casa e nel 2005 è Il freddo nel Romanzo criminale di Michele Placido. Lo stesso anno l’attore è coinvolto in un incidente stradale in cui rischia la vita, ristabilitosi nel 2006 si cimenta nella regia con Anche libero va bene presentato lo stesso anno al Festival di Cannes.

Dopo l’intenso Piano, solo in cui l’attore interpreta il pianista suicida Luca Flores, dal 17 Aprile 2009 nei cinema l’ultimo lavoro dell’attore, Questione di cuore, l’attore recita al fianco di Antonio Albanese ed è diretto da Francesca Archibugi, due cardiopatici attrverso la malattia instaurano un profondo legame d’amicizia.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>