Horror news: The Last Lovecraft, La Sombra Prohibida, Laid to Rest 2, Beach Creature, Another World, Wake Wood

di Pietro Ferraro 2

Ancora una ghiotta infornata di video-news dal mondo dell’horror e dintorni, come di consueto dopo il salto vi proponiamo una serie di trailer che vi aggiornano sulle ultimissime uscite internazionali che comprendono direct-to-video e l’horror orientale che come sempre fruisce di un doveroso spazio nella nostra rubrica.

Iniziamo ringraziando il sito Beyond Hollywood per i trailer e per i poster che trovate in coda al post ed iniziamo con il direct-to-video presentato allo Slamdance Film Festival The Last Lovecraft: Relic of Cthulhu, horror-comedy realizzata da Henry Saine con un manipolo di patiti di H.P. Lovecraft che si sono basati sull’omonimo racconto breve dell’acclamato autore statunitense. (subito dopo il salto il trailer)

Ancora atmosfere lovecraftiane per questo secondo trailer, il regista spagnolo José Luis Alemán sforna La Sombra Prohibida, sequel de La Herencia Valdemar in cui si racconta di una lugubre villa vittoriana sede di misteriose sparizioni e demoniache presenze.

Nuovo intrigante trailer invece per il sequel ChromeSkull: Laid to Rest 2, slasher da tenere d’occhio con protagonista un carismatico serial-killer mascherato, di seguito trovate il video.

Ed ora vi proponiamo la risposta indonesiana al remake Piranha 3D di Alexadre Aja, in Beach Creature troviamo discinte bellezze al bagno, bagnini palestrati, splatter e un mostro mutante in agguato nell’oceano.

Proseguiamo con il post-apocalittico  Another World, zombie-movie israeliano che vede il consueto manipolo di sopravvissuti al contagio lottare armati fino ai denti per la sopravvivenza, resistendo ad un’orda di famelici e rabbiosi infetti.

Concludiamo con l’horror Wake Wood in cui una coppia di genitori distrutti dalla tragica perdita della loro bimba, come accadeva nel Pet Sematary di Stephen King, cercheranno di riportarla in vita per soli tre giorni grazie ad un rito praticato in una misteriosa comunità rurale, ma la cosa che tornerà dall’aldilà non sarà la dolce bimba conosciuta in vita.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>