Festival Internazionale del Film Documentario

di Enrico.Nanni Commenta

A Firenze si svolge questo Festival Internazionale del Film Documentario, ambientato presso l’Istituto Italiano per il Film di Documentazione Sociale. Il documentario, come si arguisce facilmente dal titolo, è al centro dell’interesse della manifestazione.

L’associazione senza scopo di lucro Festival dei Popoli è stata fondata nel 1959 da un gruppo di motivatissimo di esperti e studiosi di varie discipline, dalle scienze umane a quelle sociali. Lo scopo dell’associazione è quello di promuovere lo studio del documentario sociale.

L’associazione è responsabile dell’organizzazione del Festival Internazionale del Film Documentario, uno dei più importanti festival d’Italia legati al documentario. La dialettica sta alla base del festival, una dialettica atta a promuovere la comunicazione in tutte le sue forme, specie quelle che favoriscano lo scambio culturale e l’accrescimento della conoscienza rispecchiandosi in quella dell’altro.

L’edizione del 2008 è la numero quarantanove, un numero che già di per se dà l’idea di essere in procinto di raggiungere un traguardo. Tutto inizierà con con una tavola rotonda internazionale, L’eredità di Nanook, per fare, per così dire, il “punto” su dove è arrivato il documetario, mettendo a confronto le esperienze di vari professionisti.

Notevole la retrospettiva Una diagonale baltica, che porrà l’accento sui documentari prodotti in Estonia, Lettonia e Lituania negli ultimi cinquant’anni. Non mancheranno le sezioni competitive, il Concorso Internazionale e Stile libero, in cui vedremo il mondo raccontato sotto vari punti di vista in forma di documentario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>