Fantastic Factory, Brian Yuzna e la fabbrica degli incubi

di Pietro Ferraro 3

Oggi per lo spazio dedicato al cinema horror vi parliamo di un progetto cinematografico che unisce la passione per il cinema di genere del regista americano Brian Yuzna trasferitosi stabilmente in Europa e la filosofia da cinema indipendente del produttore spagnolo Julio Fernandez, una sinergia creativo-produttiva che ha dato vita nel 2000 alla casa di produzione Fantastic Factory.

Un iter produttivo che prevede budget non superiori ai dieci milioni di dollari, pellicole girate in inglese e con maestranze perlopiù spagnole. come peraltro spagnoli sono anche gli attori reclutati per i casting che affiancano spesso vecchie conoscenze del cinema di genere d’oltreoceano come il Jeffrey Combs della trilogia Re-animator.

La Fantastic Factory produce nel giro di sei anni film dalla qualità altalenante, ma sempre dotati di un intrigante look da B-movie e tematiche che abbracciano il genere fantastico in tutte le sue molteplici sfaccettature, Yuzna con la sua Factory produce anche il Darkness di Jaume Balaguerò, talento spagnolo che cinque anni dopo dirigerà a quattro mani con il connazionale Paco Plaza il cult Rec.

Yuzna approfitta di questa libertà produttiva  per portare a termine qualche progetto accantonato da tempo come il sequel Beyond Re-Animator, terzo capitolo di uno dei più originali e riusciti adattamenti delle opere dello scrittore H.P. Lovecraft, autore molto amato da Yuzna e sua grande fonte d’ispirazione.

In coda al post trovate un trailer del film Faust: Love of the Damned, prima produzione della Fantastic Factory e una lista con le successive produzioni europee di Yuzna fino al 2006.

FILMOGRAFIA FANTASTIC FACTORY:

Faust: Love of the Damned (2001) – di Brian Yuzna
Arachnid (2001) -di Jack Sholder
Dagon-La mutazione del male (2001) – di Stuart Gordon
Darkness (2002) – di Jaume Balagueró

Beyond Re-Animator (2003) – di Brian Yuzna
Romasanta-I delitti della luna piena (2004) – di Francisco Plaza
Rottweiler (2004) – di Brian Yuzna
The Nun (2005) – di Luis De La Madrid
Beneath Still Waters-Dal profondo delle tenebre (2006) – di Brian Yuzna

Commenti (3)

  1. a mio parere merita come film, gli effetti speciali sono ottimi e riprende un pò lo stile del corvo ma con scene decisamente trash e sempre dal mio punto di vista non è così scontato come molti dicono.
    Se devo dargli un commento da 1 a 10 gli dò 8.

  2. @ Enrico:
    *scusate non volevo dire commento volevo dire voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>