È morto Ben Cooper, lutto nel mondo del cinema western

di Kino Commenta

A 86 anni è morto Ben Cooper, stella del mondo del cinema western. L’annuncio è stato dato dal nipote Pete Searls all’Hollywood Reporter questa mattina. Ben combatteva da tempo contro una malattia e viveva in una struttura per anziani a Memphis, nel Tennessee, dato che la moglie era già morta qualche anno fa. Dal 2017, infatti, aveva manifestato i primi sintomi della demenza dopo una diagnosi di deterioramento cognitivo maggiore e con il trasferimento nella struttura di Memphis poteva stare più vicino ai suoi figli.

Era lui il volto di Turkey Ralston nel film Johnny Guitar di Nicholas Ray (1954), una pellicola che lo rese un volto fondamentale del cinema western.

Ben Cooper nacque nel 1933 ad Hartford, nel Connecticut, e già da bambino si era affacciato al monto della recitazione. Nel 1939 debuttò a Broadway con lo spettacolo Vita Col Padre in cui interpretò il piccolo Harlan, un ruolo che mantenne fino al 1943 quando, ormai cresciuto, passò a indossare i panni del figlio maggiore Whitney.

Tra le sue interpretazioni più celebri ricordiamo Aquile Tonanti (1952)La Rosa Tatuata (1955) in cui recitò accanto all’attrice nostrana Anna Magnani e a Burt Lancaster, ma soprattutto Ben Cooper fu un volto autorevole per le serie tv western come Carovane verso il WestBonanza e brevi apparizioni come in Perry MasonKronosThe OutsiderOperazione Ladro. 

La sua ultima apparizione per il cinema è stata nel 1994 per la pellicola Jack Colpo Di Fulmine di Simon Wincer e per la televisione nel 1995 per un episodio della serie TV Kung Fu – La LeggendaVolto e carisma da pistolero, in una recente intervista aveva dichiarato:

Mi hanno chiesto se volessi recitare la parte del cowboy. Mi hanno pagato e l’ho fatto. Avevo già montato cavalli, ho avuto il mio primo cavallo quando avevo 12 anni. Lo cavalcavo e montavo senza aver bisogno della sella. Non sapevo che nel cinema, invece servisse uno stuntman. Ora come ora guarderei un film per poi replicare l’acrobazia esercitandomi con il mio cavallo.

Ora che è morto Ben Cooper l’intero mondo del cinema è in lutto, essendo un volto iconico del film western anche per il piccolo schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>