Dustin Hoffman, Set Rogen, Jackson Rathbone, Guy Ritchie, Wim Wenders, Tomb Rider: novità

di Diego Odello 2

Buon pomeriggio,
diamo un veloce sguardo a tutte le novità che arrivano da Hollywood, riguardanti i film che vedremo prossimamente al cinema.

ATTORI
Dustin Hoffman e Paul Giamatti saranno i protagonisti del drammatico di Richard J. Lewis ispirato a La versione di Barney, il romanzo di Mordecai Richler. Le riprese cominceranno a Roma il 17 agosto e secondo alcuni Hoffman non interpreterà il protagnista, bensì dirigerà il film al posto di Lewis. Vi sapremo dare qualche certezza più avanti.

Seth Rogen, Jason Bateman, Kristen Wiig, Bill Hader e Jane Lynch sono stati scritturati dalla Universal per la commedia di Greg Mottola,  Paul, che già può annoverare nel cast Simon Pegg e Ncik Frost.

Jackson Rathbone sarà Vark Vikernes nel film biografico dedicato all’ex leader della banda norvegese black metal dei Burzum.

William Shatner spera di poter partecipare al sequel di Star Trek di J.J. Abrams, dopo essere stato lasciato a casa nel primo capitolo della nuova saga.

REGIA
Guy Ritchie sarebbe interessato a girare il remake di Bulli e Pupe. Il regista, che potrebbe ambientare il film in Inghilterra, vorrebbe Jason Statham come protagonista della sua pellicola.

Wim Wenders avrebbe intenzione di portare al cinema il primo film sulla danza in 3D collaborando con la coreografa Pina Baush. Il film, le cui riprese saranno avviate a settembre, si intitolerà Pina.

PRODUZIONI
Mancava solo l’ufficialità e ora c’è: Deadpool il film sul mutante della Marvel, interpretato da Ryan Reynolds, si farà.

La Warner, che possiede i diritti di Tomb Rider ha annunciato, attraverso la voce del produttore Dan Lin, attualmente impegnato con Terminator Salvation, il reboot del franchise. Il primo film tratterà le origini del personaggio di Lara Croft, sarà più realistico e sarà più legato ai personaggi e meno all’azione fine a sé stesa. Ancora sconosciuto il nome dell’attrice che interpreterà la protagonista.

Lemony Snicket’s potrebbe avere un sequel: a dare qualche speranze ai fan del film del 2004 è lo stesso regista Brad Silberling. Il secondo capitolo, però, avrebbe uno stile diverso dal primo.

FOTO
In apertura di post potete vedere un’immagine del villaggio medievale in costruzione sul set di Robin Hood, la nuova versione della storia del ladro che rubava ai ricchi per dare ai poveri, diretta da Ridley Scott. Le altre immagini potete trovarle QUI.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>