Doug Liman dirigerà il biopic Everest

di Pietro Ferraro Commenta

Il regista Doug Liman (Mr. & Mrs. Smith), che ha recentemente visto il suo heist-movie fantascientifico Moon messo in naftalina e il suo nome collegato al fantascientifico All You Need Is Kill, sembra ora sia passato ad un altro progetto stavolta di genere drammatico. Deadline riporta che Liman è stato reclutato per dirigere Everest, biopic basato sul libro Paths of Glory di Jeffrey Archer che sarà adattato dallo sceneggiatore Sheldon Turner (Tra le nuvole).

Il romanzo racconta le esperienze reali dell’alpinista britannico George Mallory e i suoi tre tentativi di raggiungere la cima del monte Everest. Mallory era un padre di famiglia devoto e il suo tentativo di scalare l’Everest lo ha reso un eroe agli occhi della Regno Unito con i suoi coraggiosi tentativi di raggiungere la vetta senza l’ausilio di bombole d’ossigeno sia nel 1921 che nel 1922. Mallory e il suo compagno di cordata Sandy Irvine tentarono l’impresa ancora un’ultima volta nel 1924, ma stavolta scomparvero e di loro non se ne seppe più nulla. Ricordiamo che Liman oltre ad essere un’appassionato di scalate è anche un profondo conoscitore della storia di Mallory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>