Corona Cork Film Festival e Mipcom

di Enrico.Nanni Commenta

Dal 12 al 19 Ottobre è in atto il Corona Cork Film Festival. Una serie infinita di proiezioni allieterà i nostri occhi in questi giorni di grande fervore artistico e culturale, giorni in grado di radunare filmaker provenienti da tutto il mondo.

Sono infatti Ben 125 gli ospiti provenienti da un totale di 15 paesi che hanno confermato la loro presenza al festival, numero destinato indubbiamente a crescere e a raggiungere picchi di 150 ospiti nelle giornate clue della manifestazione.

Tra i registi ospiti del Corona Cork avremo l’occasione di incontrare Terence Davies (Of Time And The City), Peter Greenaway (Nightwatching), Rahmin Bahrani (Goodbye Solo), Christine Molloy e Joe Lawlor (Helen).

Non mancherà una nutrita sezione dedicata ai documentari; protagonisti di questa sezione sranno personaggi del calibro di Gerry Gregg (Till The 10th Generation), John T Davis (Tailwind), e Gini Reticker (Pray the Devil Back to Hell).

In quanto manifestazione cross-disciplinare, al festival saranno presenti anche celebrità come la scrittrice Enda Walsh (Hunger), Paul Merton e il pianista Neil Brand.

Di grande rilievo la partnership con gli altri festival, rappresentata dalla presenza di membri di importanti rassegne come il finlandese Tampere Film Festival, il tedesco Hamburg Short Film Festival, il Chicago Irish Film Festival e molti altri.

Da segnalare anche il Mipcom. Il nome ricorda qualcosa di diverso da una “semplice” rassegna o manifestazione, pur mantenendone alcuni connotati e caratteristiche come proiezioni quotidiane e la presenza di ospiti celebri provenienti dal mondo dell’intrattenimento multimediale in senso letterale.

Viene definito come “…il mercato internazionale per la creazione, la co-produzione, l’acquisto, la vendita, il finanziamento e la distribuzione di contenuti audiovisivi su tutte le piattaforme“. Una vera e propria base operativa, una sorta di “hub” del mondo del intrattenimento audiovisivo.

Si tratta quindi di un evento che accentra una quantità impressionante e variegata di figure professionali e non, a partire da Chad Hurley, CEO e co-fondatore di YouTube, e Gary Wang, fondatore e CEO di Tudou, il maggior sito di condivisione di file video di tutta la Cina.

Il Mipcom, dal 13 al 17 Ottobre, si propone lo scopo di capire quale sarà il futuro dell’inrattenimento audio-video in tutte le sue forme. Un evento assolutamente imperdibile per chi lavora nel settoe, ma anche per chi vuole dare uno sguardo nella sfera magica per vedere cosa passerà davanti ai nostri occhi nei prossimi mesi, e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>