BAFF 2010, Busto Arsizio Film Festival

di Pietro Ferraro Commenta

Nuovo appuntamento per gli appassionati di cinema nella cittadina lombarda di  Busto Arsizio,  che anche quest’anno ospiterà la rassegna cinematografica Busto Arsizio Film Festival, nata nel 2003 con intenti divulgativo-culturali, e che ha nella sua peculiarità di vero e proprio laboratorio di cinema, la caratteristica pià intrigante.

Per questo la rassegna lombarda presenta oltre alla canonica sezione competitiva con due concorsi principali, una serie di incontri/dibattito tra studenti e personalità del mondo del cinema, a cui si aggiungono iniziative editoriali e mostre.

Le sezioni competitive prevedono un concorso per lungometraggi inediti (Made in Italy), che quest’anno vede selezionate le anteprime de L’ultima estate, seconda prova da regista per l’attrice Eleonora Giorgi dopo Uomini & Donne, Amori & Bugie del 2003, e La fisica dell’acqua di Felice Farina, e un Concorso di sceneggiatura sempre riservato a lungometraggi.

Tra gli altri film proiettati quest’anno Baaria di Giuseppe Tornatore, La prima linea di Renato De Maria e L’uomo che verrà di Giorgio Diritti, tutte opere selezionate per la sezione Made in Italy-Scuole, il film fuori concorso La cosa giusta di Marco Campegiani, a cui si aggiungono due omaggi con annesse proiezioni, ai fratelli Taviani (Good Morning Babilonia) e uno ai documentari d’arte del regista e sceneggiatore Luciano Emmer (Ore 9: lezione di cinema).

Concludiamo segnalandovi i prestigiosi ospiti che come ogni anno parteciperanno attivamente alla rassegna, previsti incontri con il pubblico con annesse proiezioni per lo scrittore Umberto Eco (Il nome della rosa di Jean Jacques Annaud), l’attore  F, Murray Abraham (Amadeus di Milos Forman), e infine per la sezione speciale Giornate del cinema d’animazione ospite la regista, illustratrice e scrittice lettone Signe Baumane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>