Ang Lee ha apprezzato Baaria e Jasmine Trinca

di Redazione 1

A Venezia 2009 i film italiani sono rimasti a bocca asciutta nella sezione ufficiale (anche se a difendere i nostri colori ci ha pensato Jasmine Trinca), ma hanno comunque ricevuto i plausi di Ang Lee. Il presidente di giuria fa sapere:

Per Baaria avrei voluto un qualche riconoscimento. E’ una grande produzione e sicuramente protrà vincere altri premi.

Degli altri film italiani in concorso Lee ha detto:

Sono stati tutti considerati, soprattutto per le interpretazioni delle attrici. Jasmine Trinca ci e’ piaciuta molto e abbiamo considerato il suo premio una specie di Coppa Volpi 2.

Un elogio il cineasta lo rivolge anche a Kseniya Rappoport, vincitrice della coppa volpi grazie ad una importante performance in un film italiano, La doppia ora:

La Rappoport e’ stata davvero straordinaria nella sua interpretazione. La sua era una parte difficile.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>