Amici Miei … Come tutto ebbe inizio, il primo ciak a Certaldo

di Diego Odello 1

Tra tre giorni, esattamente il 26 aprile, a Certaldo (Firenze) cominceranno le riprese del film Amici miei – Come tutto ebbe inizio (precedentemente chiamato Amici miei 400), prequel del film diretto da Mario Monicelli nel 1975.

Il film, ambientato nella Firenze dei Medici nel ‘400, sarà prodotto da Aurelio De Laurentiis, diretto da Neri Parenti, con Christian De Sica, Massimo Ghini, Michele Placido, Giorgio Panariello, Paolo Hendel e Massimo Ceccherini.

Durante il film ci sarà anche una scena di calcio, girata in Piazza Duomo a Pistoia, che dovrebbe essere una delle più importanti del film. Dice Aurelio De Laurentiis (fonte Il giornale):

Sarà una scena di massa, in un luogo incontaminato, che può essere facilmente riportato indietro nel tempo, fino al Quattrocento, allo splendore del Rinascimento. E la pistoiese Piazza del Duomo ha questa particolarità: nessun esercizio commerciale, o insegna moderna, ma solo i simboli del potere: Comune, Tribunale, Chiesa e Prefettura.

Il film pare che non piaccia a prescindere a molti amanti del cinema che si ricordano le gesta di Amici Miei, ma Mario Monicelli non è del tutto contrario:

Neri Parenti e Christian De Sica fanno film di grande successo, mirati a un certo pubblico e a una certa fascia, ma suggerisco loro di avere idee originali, nuove, senza prendere quelle degli altri.

Voi da che parte state? Andrete al cinema a vederlo prima di giudicarlo o bocciate a priori il progetto?

Commenti (1)

  1. io andrei a vederlo, xchè senza vederlo nn si può giudicare, soprattutto quando si tratta di cinema cult come amici miei, che se pur essendo una colonna del cinema italiano è pur sempre un film! parliamoci chiaro, nn facciamo gli stupidi i tempi son cambiati gli attori son cambiati, i veri attori, nn ci sono più e quindi è meglio arrangiarsi. solo xchè de sica e parenti fanno i film di natale nn vuol dire che nn siano bravi! il cinema è fatto di sfide ed è x questo che dico a tutti gli italiani contro questo progetto di vederlo e poi giudicare! ciao a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>