Alice in Wonderland, speciale Living Dead Dolls

di Pietro Ferraro Commenta

Oggi cogliamo l’occasione di parlarvi di un vero fenomeno che miscela la mania per il collezionismo di action figures con la passione per l’horror, il macabro ed il dark nel senso più inquietante, cool e fascinoso del termine.

Living Dead Dolls, una serie di bambole che sembrano uscite dalla collezione di giocattoli della piccola Mercoledì Addams. Icone del fantastico che grazie alla creatività degli artisti e designer statunitensi Ed long e Damien Glonek si trasformano in versioni horror e derformed, ispirandosi di volta in volta al mondo del cinema, delle fiabe, della letteratura e del fumetto, un vero e proprio excursus nell’immaginario fantastico attraverso piccoli capolavori dark, ormai veri e propri oggetti di culto.

Con l’uscita del remake di Tim Burton Alice in Wonderland, ecco due splendide versioni Living Dead Dolls sia del libro di Lewis Carroll, che dei personaggi prinicipali della famosa fiaba. Il libro, un pezzo da collezione imperdibile stampato in una tiratura di sole 1.500 copie, propone splendide illustrazioni fotografiche, ripercorrendo una versione da incubo del classico di Carroll.

In concomitanza e già in pre-vendita anche un set di quattro dolls che riproducono in versione horror Alice, il Cappellaio matto, il Bianconiglio e la perfida Regina rossa. Di seguito una galleria con le immagini di questa esclusiva e imperdibile serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>