Zoe Saldana interpreterà la cantante Nina Simone in un biopic

di Pietro Ferraro Commenta

Zoe Saldana (Avatar) interepreterà la leggenda del soul Nina Simone in un biopic scritto e diretto da Cynthia Mort (Il buio nell’anima) e basato sull’autobiografia della cantante del 1992 “I Put A Spell On You“. Due anni fa legati al progetto c’erano Mary J. Blige come protagonista e David Oyelowo nei panni dell’assistente della Simone, Clifton Henderson, ma le trattative non andarono a buon fine.

Nata in North Carolina nel 1933, Nina Simone originariamente avrebbe dovuto intraprendere una carriera come pianista di musica classica, ma gli fu negata una borsa di studio al Curtis Institute of Music di Philadelphia, perché era di colore. Esibendosi in locali notturni e bar la sua fama di cantante Jazz crebbe a dismisura e l’artista nel 1960 divenne un membro di spicco del movimento per i diritti civili.

La Simone smise di pagare le tasse al governo degli Stati Uniti come forma di protesta contro la guerra del Vietnam, il che la costrinse ad un vero e proprio esilio per evitare l’arresto, si stabilì così a Barbados per qualche tempo dove ebbe una lunga relazione con il Primo Ministro Errol Barrow. La cantante, che visse anche in Liberia, Svizzera e Olanda è morta a Carry-le-Rouet, località nel sud della Francia, il 21 aprile del 2003.

(Fonte Filmofilia -Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>