Nina Foch è morta

di Diego Odello Commenta

E’ morta a Los Angeles, all’età di ottantaquattro anni, Nina Foch: l’attrice olandese è deceduta venerdì al Ronal Reagan Ucla Medical Center per complicazioni da mielodisplasia di cui soffriva. A rivelarlo è stato il figlio Dirk De Brito al Los Angeles Times.

Nata a Leyda il 20 aprile del 1924, Nina (che è stata anche assistente alla regia e regista per la tv) è diventata famosa per Executive suite per il quale fu nominata all’Oscar come miglior attrice non protagonista e fu designata vincitrice per il National Board of Review nel 1954 (il film tra l’altro venne premiato con il premio speciale della giuria al Festival di Venezia).

L’attrice, tra le sue oltre 150 apparizioni tra cinema e tv (oltre alle centinaia teatrali) ha avuto ruoli di spicco in kolossal come Spartacus e I dieci comandamenti. La sua ultima presenza davanti ad una telecamera è datata 2007 ed è stata nella serie tv The Closer, nel ruolo di Doris Donnelly (in precedenza ha recitato due volte anche in NCIS).

Grazie di tutto Nina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>