Woody Allen torna attore dopo 13 anni

di Cinemaniaco Commenta

Una buona notizia per gli amanti del cinema e, in particolar modo, per gli amanti del suo cinema. Dopo i piccoli camei degli ultimi anni, Woody Allen ha deciso di tornare a vestire concretamente i panni dell’attore. Non più piccole particine nei suoi film (o in “Paris Manhattan” di Sophie Lellouche), bensì un ruolo vero e proprio in “Fading Gigolo”, diretto dall’amico John Turturro. Il re della commedia americana non non recitava più in un film da “Ho solo fatto a pezzi mia moglie”, diretto da lui stesso tredici anni fa.

Il ritorno del re della commedia americana avviene dunque nel film di Turturro, film di cui quest’ultimo è anche sceneggiatore e protagonista. “Fading Gigolo” è una commedia ambientata a New York. In essa John Turturro veste i panni di un libraio in crisi che sta per perdere il lavoro e che sceglie di tentare la carriera di gigolò. Lo farà mediante l’aiuto di un amico che sarà io suo pappone/agente: Woody Allen, appunto.

“Fading Gigolo” sarà presentato al festival di Toronto. Ma le buone notizie non finiscono qui: nel casto ci sono anche Sharon Stone, Sofia Vergara, Vanessa Paradis e Liev Schreiber. Il menù è perfetto per l’abituale pubblico di Allen, che adora le commedie sofisticate che trattano ‘a viso aperto’ argomenti tabù di cui sorridere timidamente nei salotti bene. Ma, va detto, in effetti sembra divertente anche per il pubblico generalista. Il film arriverà in Italia il 21 novembre, distribuito da Lucky Red.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>