Tutto ciò che sappiamo sul sequel di Trainspotting

di Redazione Commenta

L’attesa è tanta e le aspettative sono altissime, stiamo parlando del sequel di “Trainspotting”, film del 1996 ormai diventato un vero e proprio cult per tutti gli amanti del cinema.

Non si conoscono ancora tutti i dettagli di questo nuovo progetto ma qualcosa possiamo dirvi.

Innanzitutto, una notizia che ormai tutti sanno e cioè che a dirigere questo sequel sarà proprio il regista del primo film, Danny Boyle, insomma una garanzia, e poi che si baserà su di un altro romanzo di Irvine Welsh, scrittore anche del libro che ha ispirato la prima trasposizione cinematografica.

Il romanzo è “Porno”, del 2002, ed è concepito proprio come seguito di “Trainspotting” ma il titolo del film non sarà lo stesso così come cambieranno alcune cose rispetto al libro.

La bella notizia è che i quattro protagonisti principali riprenderanno tutti il loro ruolo.

Se inizialmente Ewan McGregor, che vestiva i panni del protagonista nonché anti-eroe, Mark Renton, sembrava scettico al riguardo, ha avuto diverso tempo per cambiare idea e così sembra aver fatto. Accanto a lui torneranno dunque Robert Carlyle ovvero il violento Francis Begbie, Ewen Bremner, il pacifico Spud e Jonny Lee Miller, ossia il simpatico Sick Boy.

Torna anche lo sceneggiatore originale, John Hodges, già premio BAFTA per la sceneggiatura di “Trainspotting”.

Le riprese dovrebbero iniziare presto, cioè verso maggio o giugno del prossimo anno, periodo in cui tutti sembrerebbero liberi dai rispettivi impegni. L’uscita è prevista sempre per il 2016, esattamente 20 anni dopo l’uscita di “Trainspotting”.

Con praticamente l’intero cast artistico e non solo al completo, tutto lascia presagire ad nuovo successo annunciato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>