Tribeca Film Festival 2011, L.A. Noire primo videogame in cartellone

di Pietro Ferraro Commenta

Che videogames e cinema ormai abbiano intrapreso una sorta di crossover all’insegna di una prolifica sinergia creativa non è certo una novità, i primi sfruttano budget da produzioni hollywoodiane e script cinematografici, mentre su grande schermo cinegame di ultima generazione e personaggi da consolle impazzano, ma è la prima volta che un videogame viene selezionato in un festival cinematografico, oltretutto una delle vetrine più prestigiose degli States come il Tribeca Film Festival di Robert De Niro che aprirà i battenti a New York il prossimo 20 aprile.

Il videogame in questione dal titolo L.A. Noire, realizzato dalla Rockstar Games di Red Dead Redemption, è ambientato in una Los Angeles anni ’40 da detective-story dove investigatori privati, criminali e stelle di Hollywood interagiscono con il protagonista, un ex-marine intento a risolver casi e far carriera nel locale dipartimento di polizia.

L.A. Noire che verrà rilasciato per PS3 e Xbox 360 il prossimo 17 maggio si ispira a  classici da grande schermo come L.A. Confidential di Curtis Hanson e a romanzi di James Ellroy come The Black Dhalia, sfruttando avanzatissime ed innovative tecnologie che ammiccano al mondo degli effetti speciali hollywoodiani, come il Motionscan software che cattura espressioni facciali e movimenti del corpo grazie a 32 telecamere che lavorano in simultanea.

Alla rassegna newyorkese L.A. Noire sarà in programma il 25 aprile con un incontro dei realizzatori con il pubblico accompagnato da una sessione di gioco dal vivo.

Così il direttore del Tribeca Geoff Gilmore ha motivato la selezione di L.A. Noire per il programma dellla rassegna.

Ciò che Rockstar e Team Bondi hanno compiuto con LA Noire è nientemeno che rivoluzionario…E’ l’invenzione di un nuovo ambito della narrazione che è in parte cinema, in parte gioco e un intero nuovo mondo di espressione narrativa, interattività ed immersione. Siamo al confine di una nuova frontiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>