Thor 2, il nuovo villain non sarà Thanos di Titano

di Pietro Ferraro Commenta

Ancora aggiornamenti sul sequel Thor 2, stavolta a parlare è Kevin Feige presidente di Marvel Studios che al sito Collider ha confermato che Thanos, uno degli Eterni di Titano visto anche nel finale di The Avengers, non farà un’apparizione in Thor 2 nei panni del nuovo supercattivo annunciato dalla Marvel. Dopo il salto trovate tutti gli aggiornamenti.

Chris Hemsworth e Natalie Portman riprenderanno i ruoli di Thor e Jane Foster, mentre Idris Elba tornerà nel ruolo del guardiano Heimdall. Sappiamo anche che Tom Hiddleston tornerà come Loki, ma non sarà la nemesi principale e che il danese Mads Mikkelsenin questi giorni premiato a Cannes come miglior attore, è in trattative per un ruolo da antagonista.

In un’intervista a Empire (via ComicBook Movie), Feige ha parlato di Thor 2:

Stiamo andando a vedere l’altro lato di Asgard e non è tutto oro ciò che luccica in questo film, con gli eventi visti in The Avengers che hanno avuto delle conseguenze. Il rapporto di Thor con Loki continuerà ad evolversi e la maggior parte includerà Thor e Natalie che tornerà come Jane Foster.

Loki alla fine di The Avengers è stato portato ad Asgard e dopo i titoli di coda abbiamo conosciuto Thanos, ma a quanto pare non sarà lui il nuovo supervillain che vedremo in Thor 2, Feige parla di un nuovo importante antagonista per il sequel e sposta una nuova apparizione di Thanos in futuro, riferendosi senza dubbio a The Avengers 2.

Collider fa anche qualche speculazione sull’identità del personaggio che andrà ad interpretare la new entry Mad Mikkelsen ipotizzando il debutto su grande schermo di Skurge noto come L’esecutore, la sua apparizione sarebbe collegata alle voci che la nuova nemesi del Dio del tuono in questo sequel potrebbe essere L’incantarice potentissima maga che nella mitologia Marvel si unisce al team di supercriminali noti come I signori del male capeggiati dal Barone Zemo.

Le riprese di Thor 2 iniziano questa estate a Londra. Alla regia ci sarà Alan Taylor, mentre Robert Rodat si è occupato della sceneggiatura. Il sequel, interpretato anche da Anthony Hopkins, Stellan Skarsgard, Ray Stevenson e Jaimie Alexander è previsto nelle sale per il 15 novembre 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>