Shia LaBeouf in trattative per Nymphomaniac, Mary Elizabeth Winstead torna in Die Hard 5

di Pietro Ferraro Commenta

Shia LaBeouf (Transformers) è in trattative per recitare in Nymphomaniac, il dramma erotico del regista danese Lars von Trier. Il film seguirà le vicissitudini erotiche della vita di una donna dalla sua giovinezza all’età di 50 anni, Charlotte Gainsbourg (Antichrist) interpreterà la protagonista al fianco di Stellan Skarsgard (The Avengers) nei panni di suo marito che ascolta il racconto delle sue avventure.

Il film, che è programmato per iniziare la produzione a settembre nello stato tedesco del Nord-Rhein, uscirà in due versioni: una softcore e l’altra in una versione molto più esplicita. Ci sono voci di casting non confermate ceh vedono coinvolti anche sono Willem Dafoe e Nicole Kidman.

Mary Elizabeth Winstead (La cosa) tornerà ad interpretare la figlia di John McClane (Bruce Willis) in Die Hard 5. L’attrice è già apparsa nel ruolo di Lucy McClane nel sequel Die Hard 4 – Vivere o morire. Ricordiamo che in questo quinto capitolo del franchise John McClane si riunirà in Russia con il figlio Jack interpretato da Jai Courtney (in tv Spartacus: Blood and Sand), quindi il ruolo della Winstead dovrebbe limitarsi ad un cameo.

A confermare al presenza dell’attrice nel cast di Die Hard 5 è stato Ted Cross sul suo blog, l’attore interpreta uno dei membri di un team della CIA:

Ho avuto modo di lavorare di nuovo con Bruce Willis, che è sempre bello. Il meglio però, è che ho avuto modo di lavorare con Mary Elizabeth Winstead, che interpreta la figlia di Willis.

Il film è interpretato anche da Sebastian Koch, Yulia Snigir, Cole Hauser, Amaury Nolasco, Megalyn Echikunwoke e Anne Vyalitsyna. Die Hard 5 – A Good Day to Die Hard esce negli States il 14 febbraio 2013.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>