Ryan Phillippe: talento da thriller

di Pietro Ferraro 2

Matthew Ryan Phillippe nasce New Castle (Delaware-USA) il 10 Settembre 1974, porta a termine gli studi presso la scuola battista di New Castle, discreto studente ed ottimo sportivo, tra gli sport praticati calcio, nuoto e Tae Kwon-Doe.

A quindici anni si appassiona alla recitazione, a diciassette un agente lo nota in un negozio di barbiere e lo porta a New York per alcuni provini. La sua prima parte importante è il ruolo di un ragazzo gay nella soap Una vita da vivere, Ryan fa parte del cast per due anni e nel 1993 si trasferisce a Los Angeles.

Dopo alcuni piccoli ruoli in serial e film tv, nel 1996 lo vediamo in L’Albatross-Oltre la tempesta di Ridley Scott, poi una serie di teen-movie tra cui i thriller So cosa hai fatto e Cruel intentions entrambi con Sarah Michelle Gellar e la commedia Studio 54 con Mike Myers e Salma Hayek.

Ryan nel 1997 conosce l’attrice Reese Witherspoon ad una festa e la sposa due anni dopo in North Carolina. La coppia ha due figli Ava e Deacon reese, purtroppo a causa di un presunto tradimento di lei, i due divorziano il 5 Ottobre del 2007.

Nel 2000 è nel thriller informatico S.Y.N.A.P.S.E.-Pericolo in rete, l’anno dopo è la volta di Gosford Park di Robert Altman, nel 2004 recita nel film premiato con tre Oscar Crash-contatto fisico.

Nel 2006 è sul set del thriller Five fingers-gioco mortale accanto a Larry Fishburne, l’anno dopo convince pubblico e critica nel solido Breach-l’infiltrato, thriller di Billy Ray. Dal 17 Aprile 2009 l’attore sarà nei cinema italiani con Franklyn, cupo thriller gotico diretto da Gerald McMorrow, nel cast anche Eva Green e Sam Riley.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>