Razzie Awards 2011, vincitori: L’ultimo dominatore dell’aria peggior film, male anche Sex and the city 2 e Jessica Alba

di Diego Odello 1

Sono stati annunciati ieri sera al Barnsdall Gallery Theatre di Hollywood, puntuali come un orologio svizzero, i vincitori dei trentunesimi Razzie Awards, i premi assegnati 24 ore prima degli Oscar ai peggiori film dell’anno.

Quest’anno il trionfatore assoluto è stato L’ultimo dominatore dell’aria: il film di M. Night Shyamalan si è portato a casa i premi per il peggior film, per la peggior regia, per il peggior attore non protagonista (Jackson Rathbone, vincitore nella stessa categoria anche per The Twilight Saga Eclipse), per il peggior uso del 3D (nuova categoria) e per la peggior sceneggiatura. Male anche Sex and the City 2, che ha ottenuto tre premi, quello di peggior cast, peggior attrice (a tutte e quattro le protagoniste) e peggior sequel. Tra gli attori Jessica Alba e Ashton Kutcher sono risultati indiscutibilmente i peggiori, la prima a causa di quattro pessime interpretazioni, il secondo per due.

Dopo il salto trovate la lista completa dei premiati.

Worst Picture: L’ultimo dominatore dell’aria
Worst Director: M. Night Shyamalan, L’ultimo dominatore dell’aria
Worst Actor: Ashton Kutcher, Killers e Valentine’s Day
Worst Actress: Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, e Cynthia Nixon, Sex and the City 2
Worst Supporting Actor: Jackson Rathbone, L’ultimo dominatore dell’aria e The Twilight Saga: Eclipse
Worst Supporting Actress: Jessica Alba, The Killer Inside Me, Vi presento i nostri, Machete, and Valentine’s Day
Worst Eye-Gouging Misuse of 3-D: L’ultimo dominatore dell’aria
Worst Screen Couple / Worst Screen Ensemble: l’intero cast di Sex and the City 2
Worst Screenplay: M. Night Shyamalan, L’ultimo dominatore dell’aria
Worst Prequel, Remake, Rip-off or Sequel: Sex and the City 2

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>