Prometheus, nel film di Ridley Scott si parla degli Illuminati?

di Redazione Commenta

Cosa c’entra il misterioso ordine degli Illuminati protagonisti nel best-seller Angeli e demoni di Dan Brown con il fantascientifico Prometheus di Ridley Scott? A prima vista nulla, ma secondo il conduttore, teorico della cospirazione e paleoconservatore Alex Jones, famoso per il suo provocatorio 911: the Road to Tyranny documentario sui tragici eventi dell’11 settembre, la celeberrima società segreta farebbe capolino in tutta l’opera di Scott a partire dal plot che ci parla di ingegneria genetica e della ricerca della origini della specie umana.

Il pensiero di Jones:

Gli illuminati si credevano un’ordine di eletti che pensava di poter raggiungere la divinità e di essere destinati alle stelle. Le loro antiche idee e l’occultismo si riflettono nei  temi oscuri di Prometheus, il nome stesso che riporta alla ricerca di eternità e potere in un gruppo che pensa che un diritto divino concesso da un’intelligenza superiore, sia una giustificazione alla loro ingerenza negli affari che riguardano gli interessi comuni dell’umanità.

Se masticate un po’ d’inglese a seguire trovate la clip di Jones sui segreti di Prometheus a cui abbiamo aggiunto, per conoscere meglio il personaggio, anche il documentario completo (sottotitolato in italiano) di Jones su Barack Obama che ci racconta cosa si celerebbe dietro l’elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>