Oscar 2012: Eddie Murphy abbandona, Brian Grazer nuovo produttore

di Pietro Ferraro Commenta

Era quasi scontato che con la bufera mediatica abbattutasi sul regista Brett Ratner, dopo le sue dichiarazioni omofobe, con conseguenti scuse pubbliche e dimissioni da produttore degli Oscar 2012, anche l’attore Eddie Murphy, fortemente voluto da Ratner alla conduzione dell’ottantaquattresima edizione degli Academy Awards, abbandonasse e infatti, come da copione arrivano anche le dimissioni di Murphy che lascia il posto di conduttore vacante a tre mesi dalla cerimonia di premiazione, che ricordiamo si svolgerà il 26 febbraio 2012.

Il commento di Eddie Murphy:

Prima di tutto voglio dire che capisco perfettamente le decisioni prese da ciascuna parte per quanto riguarda un cambiamento di produttori per quest’anno alla cerimonia degli Academy Awards. Ero davvero impaziente di essere parte dello show che il nostro team di produzione e di scrittori avevano appena iniziato a sviluppare, ma sono sicuro che il nuovo team di produzione e il nuovo conduttore faranno un lavoro altrettanto grande.

All’uscita di scena di Murphy è seguito l’ingaggio di Brian Grazer (foto in basso) come nuovo produttore dell’attesa diretta tv della Notte degli Oscar. Grazer ha un curriculum che include quattro nomination agli Oscar e una vittoria come miglior film nel 2001 per A Beautiful Mind, film diretto dall’amico e socio Ron Howard, con cui Grazer ha fondato la casa di produzione Imagine Entertainment.

La dichiarazione di Bryan Grazer:

E’ molto gratificante far parte di uno spettacolo che onora l’eccellenza nel mezzo a cui ho dedicato tanta parte della mia carriera…Don (Mischer) è una leggenda e sono entusiasta di lavorare con lui.

(Fonte Collider-Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>