Oscar 2012, il regista Brett Ratner si dimette

di Pietro Ferraro Commenta

Quest’ultima settimana è stata piuttosto fuori controllo per il regista Brett Ratner (Tower Heist) che dopo essersi vantato delle prestazioni sessuali avute con l’attrice Olivia Munn, scusandosi in seguito con la diretta interessata, è poi finito sotto il fuoco incrociato di una conferenza stampa, in cui ha risposto alle critiche ricevute con frasi volgari ed offensive.

Il risultato di questo bailamme mediatico sono state le dimissioni di Ratner da produttore degli Oscar 2012, ricordiamo che è stato Ratner a volere fortemente Eddie Murphy per la conduzione, dimissioni accompagnate da una lettera di pubbliche scuse. Tom Sherak, presidente della AMPAS (Academy of Motion Picture Arts and Sciences) a tal proposito ha rilasciato una lapidaria dichiarazione: “Le parole hanno un significato e hanno conseguenze”.

(Fonte Collider-Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>