Nemesi, la recensione del film con Michelle Rodriguez e Sigourney Weaver

di Felice Catozzi Commenta

Sigourney Weaver e Michelle Rodriguez sono protagoniste di Nemesi, il nuovo film diretto da Walter Hill

Michelle Rodriguez è Frank un killer professionista catturato dal chirurgo plastico, Sigourney Weaver, che per vendicare la morte del fratello, anche lui tra le vittime del killer, lo opera a sua insaputa per cambiargli sesso, infliggendogli così una tortura peggiore della morte. Da qui parte Nemesi, il nuovo film di Walter Hill,  al cinema dal 19 ottobre.

Nell’audace e strabiliante revenge thriller del grande Walter Hill (I Guerrieri della Notte48 Ore), Michelle Rodriguez è un sicario spregevole che viene sottoposto a un intervento chirurgico di riassegnazione di genere, da uomo a donna, per mano di un chirurgo che vuole solo regolare i conti (Sigourney Weaver).

Cambiare a volte non aiuta

Il medico di Nemesi è una brillante chirurga estetica, diventata pazza, che compare per la prima volta con addosso una camicia di forza in una stanza per gli interrogatori. Calma e non priva orgoglio, racconta al suo psichiatra (Tony Shalhoub) come sia arrivata lì. Un sicario spregevole chiamato Frank Kitchen ha ucciso suo fratello, così lei si è vendicata. Lo ha catturato e gli ha praticato un intervento di riassegnazione di genere. Ora Frank (Michelle Rodriguez) è costretto ad affrontare il mondo nel corpo di una donna. Confuso, incazzato, più macho di prima, cerca vendetta.

Il Giudizio de Il Cinemaniaco

Girato con uno stile apparentemente privo di sforzi e ricorrendo a una tecnica di framing propria del graphic novel, Nemesi si allinea al suo genere di origine. Frank conosce il suo modo di vendicarsi in una sparatoria, e Hill si diverte nella precisione soddisfacente delle sue esecuzioni. Eppure, nelle idee e nei discorsi del medico sull’identità, e nell’evoluzione post-intervento di Frank, Hill affronta la dualità di genere su cui si basa molto cinema di genere. Quando la trama spinge Frank verso l’inevitabile resa dei conti con la sua nemesi e creatrice, diventa sempre più chiaro che questo è un film di Walter Hill per i nostri tempi.

Voto 6.5

Scheda Film | Nemesi

USCITA CINEMA: 19/10/2017
GENERE: Horror
REGIA: Andy Muschietti
SCENEGGIATURA: Walter Hill, Denis Hamill
CAST: Sigourney Weaver, Michelle Rodriguez, Tony Shalhoub, Paul McGillion, Anthony LaPaglia, Caitlin Gerard, Zak Santiago, Terry Chen, Paul Lazenby

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>