Leslie Nielsen è morto

di Redazione 5

Leslie Nielsen è morto domenica in Florida, in un ospedale vicino alla sua casa di Fort Lauderdale circondato dagli amici e dalla moglie, all’età di 84 anni per le complicazioni di una polmonite. Lo ha riferito il suo portavoce.

Nielsen, attore comico e doppiatore canadese (nato a Regina l’11 febbraio 1926), dopo quasi vent’anni di gavetta (apparve come guest star in numerose serie televisive in ruoli seriosi), arriva alla consacrazione grazie ad alcuni indimenticabili film comici, come L’aereo più pazzo del mondo e alla trilogia di Una pallottola spuntata (nei panni dell’inimitabile detective Frank Drebin).

In carriera l’attore in carriera ha partecipato (o ha prestato la voce) ad oltre duecentotrenta progetti tra cinema e televisione, tra i quali ricordiamo anche il terzo e il quarto episodio di Scary Movie, l’italiano SPQR 2000 e ½ anni fa, Dracula: morto e contento, Spia e lascia spiare, Mr. Magoo e Superhero – Il più dotato fra i supereroi. I suoi sessant’anni di onorato servizio gli hanno regalato l’amore del pubblico, alcuni premi della critica e una stella sulla Walk of fame di Hollywood.

Commenti (5)

  1. Un inestimabile professionista, è davvero una grande perdita per il cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>