Le bambole di Twilight, la spada di Luke Skywalker e le rivelazioni di Meryl Streep

di Redazione Commenta

Il cinema è qualcosa di straordinario, che spesso lascia spiazzati, anche per degli aspetti collaterali. Oggi vogliamo parlarvi di tre singolarità riguardanti Twilight, Guerre Stellari e King Kong.

Il fenomeno dei giovani vampiri ha invaso anche il mondo dei giocattoli: la Tonner Doll ha pensato di creare le bambole di Bella Swan ed Edward Cullen, somiglianti ai protagonisti Kristen Stewart e Robert Pattinson. Entrambi hanno il corpo snodabile e i volti rifiniti a mano, ma la prima è alta 38 cm, mentre la seconda 43.

Se i bambolotti possono essere un bel regalo di Natale alla portata di tutti, un fan di Guerre Stellari si è preso la soddisfazione di comperare all’asta, per 200000 dollari, la spada laser impugnata da Luke Skywalker. Alla stessa asta, tra l’altro sono stati venduti alcune parti originali della Morte Nera (20000 dollari), il casco di C3PO (100000 dollari) e i guanti robotici di C3PO (30000 dollari).

Cambiamo completamente discorso e parliamo dell’incredibile storia di Meryl Streep: l’attrice al provino di King Kong si è sentita dire da Dino De Laurentis (che non sapeva che lei conoscesse l’italiano):”E’ brutta, perché mi hai portato questa cosa?” . Il ruolo poi andò a Jessica Lange. Anche le grandi attrici possono essere rifiutate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>