Il sesto senso ha il miglior finale shock di tutti i tempi

di Pietro Ferraro 6

Qualche post or sono vi avevamo proposto la nostra classifica personale dei 10 migliori finali da thriller eleggendo vincitore assoluto proprio Il sesto senso di M. Night Shyamalan che in questi giorni è uscito vincitore da un sondaggio che lo ha eletto film con il migliore finale shock di tutti i tempi, battendo classici come Psycho di Hitchcock e I soliti sospetti di Bryan Singer.

Il sesto senso ha regalato ampia visibilità, ma anche grandi responsabilità al regista indiano che dopo il grande successo della sua pellicola ha dovuto più volte confrontarsi con quello che ormai è considerato un vero classico del thriller sovrannaturale. Shyamalan dopo aver ingannato il pubblico con un intrigante gioco di specchi e mostrato un Bruce Willis tormentato ed efficace ci riproverà, con minor fortuna ed incisività. cinque anni dopo con il suo The Village.

Nella classifica compaiono classici come L’impero colpisce ancora quarto in classifica, che con la frase pronunciata nel finale da Dart Fener Luke no, io sono tuo padre! può giocarsela tranquillamente con l’ectoplasmatico tormentone del piccolo Hael Joey Osment Vedo la gente morta!, naturalmente non possono mancare ne I soliti sospetti con Kevin Spacey e il suo luciferino Kaiser Soze  che si piazza terzo e il gotico The Others di Alejandro Amenabar ottavo.

Di seguito trovate la classifica completa.

The biggest film shocks of all time

1. Il sesto senso

2. Psycho

3. I soliti sospetti

4. L’impero colpisce ancora

5. Saw

6. Fight Club

7. The Wicker Man

8. The Others

9. Seven

10. Il pianeta delle scimmie

Commenti (6)

  1. In classifica ci sono “gli insoliti sospetti”… a meno che non stiate parlando di “cappuccetto rosso e gli insoliti sospetti” penso che ci sia un errore 😀

  2. @ HoX:
    Grazie per la segnalazione, un lapsus da cartoon 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>