I migliori film dedicati al gioco del calcio

di Kino Commenta

Alcune indicazioni che dobbiamo prendere in esame per il pubblico italiano

migliori film

Quante volte guardando un film sul calcio ci siamo ritrovati a esultare in piedi sul divano come se stessimo assistendo a una vera partita della nostra squadra del cuore? Probabilmente troppe. Si parla spesso di quanto possa essere difficile rappresentare degnamente lo sport sul grande schermo, e il calcio, tra tutti, è probabilmente uno dei più complessi da riproporre in maniera convincente a favore di camera.

Diverso è il discorso per altri sport capaci di regalare veri e propri capolavori alla storia del cinema .

Cosa cambia?  La natura statica della competizione, capace di prestarsi maggiormente ai continui cambi d’inquadratura e forse, ancor più semplicemente, la ripetibilità delle azioni tramite l’utilizzo di sportivi non professionisti.

Per la serie: per un attore fingere di tirare un pugno sul ring è molto più facile che fare una rovesciata con palla all’incrocio dei pali.

Esistono però diversi esempi di pellicole che sono riuscite a trasmettere fedelmente tutte le emozioni del mondo del pallone, ed eccoci qui a elencarvi alcune delle più riuscite.

Fuga per la vittoria, 1981

A John Huston, regista di capolavori del calibro di “Chinatown”, va riconosciuto il merito di aver realizzato probabilmente uno dei film più iconici della storia del cinema e una delle più belle pellicole sul mondo del pallone.

Come hanno fatto a rendere le scene di gioco così convincenti? Semplice quando tra i tuoi attori puoi contare su alcuni dei più grandi calciatori della storia del gioco.

Sì, perché a questo film partecipò niente meno che Pelé in persona, oltre a Ardiles, Bobby Moore, Deyna e Himst. Nonostante la storia a cui si ispira non finisca altrettanto bene, rimane tutt’ora un classico intramontabile.

Il maledetto United, 2009

Sebbene sia stato una sorta di José Mourinho ante litteram, in Italia non tutti conoscono la storia di Brian Clough, uno delle personalità più incredibili del calcio e dello sport in generale.

L’allenatore che, tanto per citare il suo successo più memorabile, riuscì a portare il Nottingham Forrest sul tetto d’Europa per ben due volte.

Incredibile ma vero, il film non si concentra sui successi dell’istrionico allenatore ma, bensì, sul momento più basso della sua carriera: la stagione in cui fallì miseramente alla guida del Leeds United, allora la squadra più vincente d’Inghilterra.

Hooligans, 2005

Sempre dall’Inghilterra e più o meno negli stessi anni arriva invece “Hooligans”, film indipendente di grande successo anche in Italia.

La pellicola segue le vicende di un ragazzo americano (interpretato da Elijah Wood) alla scoperta della firm (l’equivalente dei movimenti ultras italiani) del West Ham United.

È forse l’unico film che è stato in grado di raccontare, con entusiasmo ma al tempo stesso con spietato realismo, uno dei momenti storici più tristi della storia del calcio inglese.

migliori film

Goal!, 2005

Qualitativamente meno brillante, ma anche questo film di Danny Cannon merita una menzione speciale all’interno di questa selezione.

Ambientato tra Los Angeles e Newcastle, la storia segue le vicende di Santiago Munez: un immigrato clandestino messicano, capace di arrivare grazie al proprio talento a calcare i campi della Premier League con la maglia del Newcastle United.

Un film tornato recentemente alla ribalta grazie a un giocatore dal nome molto simile (Santiago Munoz) arruolato la scorsa estate proprio dalla squadra bianconera.

Diego Maradona, 2019

Oltre a essere uno dei migliori documentari mai realizzati (in assoluto, non solo per il calcio), è anche una delle poche opere artistiche capace di raccontare, in tutta la sua magnificenza e malinconia, il calciatore più rivoluzionario di tutti i tempi: Diego Armando Maradona.

Un film di oltre due ore, diretto da Asif Kapadia (ai più noto per i suoi meravigliosi documentari su Amy Winehouse e Ayrton Senna), capace di ripercorrere tutti i momenti salienti della carriera del “dieci” argentino facendo esclusivo affidamento sulle immagini di repertorio di quegli anni.

Un tuffo nel passato che lascerà, sia chi ebbe la fortuna di vivere quei momenti e sia le nuove generazioni, assolutamente senza fiato.

Cercatelo online, non rimarrete delusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>