I 20 blockbuster più attesi nel prossimo anno

di Cinemaniaco Commenta

Il 2014 si avvicina a grandi falcate e, naturalmente, il cinema prosegue la sua corsa senza prendersi alcuna sosta. Sono numerose le pellicole che usciranno nel prossimo anno. Sarà un anno ricco di emozioni, già a giudicare dai titoli in programma.

Molti dei titoli sono sequel di episodi che hanno già fatto registrare un enorme successo al box office. E’ il caso di “The Amazing Spiderman 2”, o ancora di “Captain America 2: Il Soldato d’Inverno”. Altri saranno delle novità. Un esempio? “Noah”.

Poi ci sono una serie di ‘cavalli di ritorno’. Autentici marchi di fabbrica (discorso simile a quello precedentemente fatto per ciò che concerne i sequel), che negli anni scorsi hanno fatto emozionare milioni di spettatori. Tornerà, ad esempio, “Robocop”. Con o senza “Arnold Schwarzenegger”?.

Il 2014, inoltre, sarà l’anno de “Il pianeta delle scimmie – Revolution”, nonché l’anno di “Godzilla”. Tornerà anche “Pinocchio”, in una nuova veste (diversa da quella con la quale il famoso personaggio di Collodi venne portato al cinema dal grande Roberto Benigni).

 

Vale, dunque, la pena scoprire quali saranno i 20 blockbuster più attesi nel 2014.

Top 20

1) The Amazing Spiderman 2

2) Captain America 2: Il Soldato d’Inverno

3) Robocop

4) Noah

5) Godzilla

6) Il Pianeta delle Scimmie – Revolution

7) 22 Jump Street

8) Pinocchio

9) X-Men: Giorni di un futuro passato

10) Una Notte al Museo 3

11) Lo Hobbit – Racconto di un ritorno

12) I, Frankenstein

13) 300: Rise of An Empire

14) Veronica Mars

15) La leggenda di Oz: Il ritorno di Dorothy

16) Malefica

17) I Guardiani della Galassia

18) Teenage Mutant Ninja Turtles

19) The Hunger Games: Mockingkay Parte 1

20) Annie

Eccoli, dunque, i 20 motivi in più per aspettare l’anno che sta arrivando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>