Harry Potter, apre il parco a tema in Florida

di Pietro Ferraro 2

Ecco che il bambino che è in tutti noi ha un sussulto, per non parlare dei cultori di  Harry Potter, quei gran sognatori degli americani con la loro passione smodata per i parchi a tema, insomma Disneyland è un’istituzione, hanno comunicato che nella primavera del 2010 aprirà i battenti il primo parco a tema dedicato al maghetto più famoso di sempre, il Wizarding World of Harry potter.

Dopo tanta attesa e 265 milioni di dollari impegnati in otto ettari di meraviglie scenografiche allestite dal team che ha lavorato alla saga cinematografica capitanato dal veterano Stuart Craig, lo scenografo ufficiale dell’Harry Potter in celluloide, ben otto incredibili ottovolanti, punto di forza di quasi tutte queste tipo di strutture e riproduzione minuziosa di luoghi e ambienti visti sul grande schermo, chi non vorrebbe a questo punto fare un pò di shopping per i vicoli di Diagon Alley o mettersi in fila per una visitina guidata al castello di Hogwarts?

Di seguito riportiamo la parte del comunicato ufficiale che descrive le attrazioni e in coda al post due filmati promozionali e una galleria fotografica con gli splendidi e suggestivi bozzetti di preparazione per le scenografie e gli allestimenti del parco.

# Davanti all’entrata di Hogsmeade del vapore avvolge l’arrivo dell’Espresso per Hogwarts nella Stazione di Hogsmeade
# Subito dopo si colloca Zonko, negozio di scherzi fornito di una vasta gamma di scherzi e giochi, tra cui Orecchie Oblunghe e Spioscopi.
# Mielandia è piena di dolci come Cioccorane e Gelatine Tutti i Gusti + 1
# I Tre Manici di Scopa e l’adiacente Testa di Porco disporranno delle tradizionali bevande Inglesi tra cui Burrobirra e succo di zucca.
# Di fronte vi è la Guferia dove tantissimi gufi sono appolaiati e attendono la loro prossima consegna.
# Nell’Ufficio Postale si mandano lettere con un bollo certificato di Hogsmeade e si vendono francobolli propri del The Wizarding World of Harry Potter
# Il negozio di bacchetta di Olivander è una incredibile esperienza interattiva dove la bacchetta sceglie il proprio mago.
# A completare Hogsmeade c’è Mondomago, negozio rifornito di oggetti magici e strumentazioni come accessori per il Quidditch, abbigliamento per il Torneo Tremaghi, Spettrocoli e Ricordelle.
# La prima attrazione, la Sfida del Drago, consta di un roller coaster ad altà velocità dotato di elementi iconici del Torneo Tremaghi.
# La successiva è il Volo dell’Ippogrifo, attrazione per famiglie che simula il volo di un Ippogrifo sul castello di Hogwarts.
# Ubicata nel castello di Hogwarts, Harry Potter e il Viaggio Probito è una nuova, avvincente attrazione che usa tecnologie del tutto nuove per portare la magia, i personaggi e le avventure di Harry Potter in vita in un modo mai visto prima.
# Prima di tornare a Hogsmeade, vi è l’Emporio degi Oggetti Confiscati da Gazza, pieno di oggetistica relativa al Ministero della Magia, creature magiche, omniocoli e telecomandi a forma di boccino d’oro.

Insomma visto che che ormai ci siamo, e che in queste cose gli americani sono maestri, non resta che prepararsi per un bel viaggetto in Florida per poter assistere al materializzarsi del magico mondo di Harry potter e provare, anche  solo per qualche ora, la magia dimenticata di cui parlava quella vecchia volpe di Peter Pan.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>